Utente 506XXX
Salve, sono un ragazzo che da 4 anni emana un odore credo di feci, quando sto in mezzo alla gente, noto che loro si coprono il naso e si allontanano guardandomi schifati. A scuola più volte i miei amici hanno detto per scherzo che puzzo ma so che lo hanno detto non per scherzo ma perche volevano farmelo capire, i miei compagni di banco si mettono tutti la mano sul naso quando sono vicino a me. A me rimane davvero difficile parlarne con i miei perche mi vergogno ad andare li e dirgli che puzzo, sapete per caso da cosa è derivata questa puzza o come posso risolverla? Mi lavo 1 volta al giorno, mi cambio l'intimo 1 volta al giorno e i vestiti anche 2/3. Aiutatemi non so piu cosa fare, sto sempre piu male dato che devo stare chiuso in casa senza amici perche sennò creo disagi agli altri.....

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se hai chiesto ai tuoi amici loro si saranno divertiti molto a prenderti in giro, senza capire che ti facevano del male.
I tuoi genitori e chi vive con te si lamenta, ti fa osservazioni? Ne hai parlato col tuo medico o col dermatologo?
Nella quasi totalità dei casi non si tratta di qualcosa che sente la gente, ma di una fissazione, che indica una fase di difficoltà interpersonale, curabile con psicoterapia o farmaci o entrambe le cose, dipende dai casi.
Purtroppo in genere i giovani affetti da questo disturbo fanno come te, si chiudono in casa a soffrire e le poche volte che escono stanno attentissimi (troppo) a quello che fanno le altre persone e interpretano tutto in relazione a loro.
Lo specialista di riferimento è lo psichiatra.
Franca Scapellato