Andrologo per deficit erettivo e mi ha consigliato il cialis

Salve,
sono stato da un andrologo per deficit erettivo e mi ha consigliato il cialis. Esami ormonali ok. può il cials due volte aver fallito?

e l' arginina può funzionare?

al mattino ho erezioni forti e anche durante la masturbazione ma al rapporto la perdo invece rapporti così senza pensarci la mantengo.
sara solo ansia?

Anche perchè ora leggo sempre su internet e ci penso continuamente e faccio le prove da solo se riesco a mantenerla.
Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,
da come presenta il suo disturbo sembra proprio un problema legato a fattori funzionali, psicologici (ansia da prestazione , stress , ecc). Se comunque il disturbo dovesse continuare deve ricontattare il suo andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedcia.com

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
Capito.
Ma l'arginina a cosa serve?

e l'androgel può essere utile?
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,
l'Arginina è un aminoacido essenziale con una attività positiva "aspecifica". Mentre l'Androgel è un preparato a base di testosterone ed è utile se vi è un deficit di questo ormone.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#4]
Dr. Giuseppe Benedetto Urologo, Andrologo 2,7k 16
è un problema di ansia per cui l'androgel e l'arginina possono avere poco effetto

dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,
ci tenga comunque aggiornato, se lo desidera , sulle sue eventuali problematiche cliniche.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
ww.andrologiamedica.org
[#6]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
ho eseguito esami di laboratorio :

testosterone 4
fsh 10,41
lh 7,10
prolattina 23,12


e soffro un po di glicemia alta.

come sono gli esami?

Grazie
[#7]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore,
per avere una risposta corretta e precisa, deve almeno indicare le unità di misura con cui sono state fatte le valutazioni ormonali ed eventualmente indicare anche i riferimenti usati dal laboratorio . Criterio questo per valutare anche la serietà della strutura che ha utilizzato.
Un cordialre saluto.

Giovanni Beretta.
www.andrologiamedica.org
[#8]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
testosterone 4 3 - 8
fsh 10,41 1 - 12
prolattina 23,12 < 25
lh 7,10 1- 9

una domanda un test hiv fatto dopo un anno e mezzo e l'altro fatto 2 anni tutti e 2 NEG. sono sicuri?

Grazie
[#9]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,
dagli esami che allega potrebbe essere utile anche la valutazione della quota libera del testosterone oltre a ripetere l'FSH che sembra leggermente mosso. Con questi esami fatti poi bisogna che lei consulti un esperto andrologo.
Per l'ultimo quesito: due "test HIV" fatti ad un anno e a due da un rapporto sessuale a rischio escludono un contagio (se naturalmente i rapporti a rischio non sono stati nel frattempo ripetuti).
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#10]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
Grazie mille per la rsiposta.
fsh cosa significa provoca?

può essere utile prodotti di erboristeria tipo maca e damiana?

le erezioni le ho anche appena mi bacia la mia ragazza ma durano poco. esiste una crema che magari aumenta il sangue nel pene.
oppure cosa posso prendere?


Grazie
[#11]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
Rispondete grazie
[#12]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore,
nessuna terapia può essere consigliata da un medico serio senza avere prima fatto una valutazione clinica diretta.
Consulti a questo punto , senza tergiversare oltre, un andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
[#13]
dopo
Attivo dal 2007 al 2007
Ex utente
Ok grazie,
sono stato dall 'andrologo e mi ha dato il cialis.
può il cialis aver fallito 2 volte?

e l'assunzione di arginina può essere utili?
[#14]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore,
purtroppo tutti questi chiarimenti li deve esporre all'andrologo che l'ha visitata e quindi ,avendo raccolto la sua storia clinica completa ,è l'unico a conoscere il suo reale quadro clinico e quindi a darle le giuste e corrette indicazioni.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#15]
Dr. Giuseppe Benedetto Urologo, Andrologo 2,7k 16
sono daccordo

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio