Non eiaculazione

Salve, ho un quesito da porle.. non ho molti peli sul pube e nessuno sulle ascelle; quando mi masturbo non eiaculo e mi si bagna solo il glande con un liquido trasparente e appiccicoso. A volte trovo un po' di bianco (sperma) sul glande. Volevo chiederle se è un problema e se, con la crescita, inizierò a eiaculare normalmente. Grazie

[#1]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Nessun problema, diamo un pò di tempo alla natura di lavorare allo sviluppo dell'organismo. A pubertà inoltrata (peli abbondanti a livello del pube, peli ascellari, ingrossamento dei genitali) tutto sarà normale. In caso di dubbi, meglio una visita dall'andrologo, accompagnato magari dal Papà. Cordiali saluti

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho un' altra domanda:
io avevo un' ipotesi che fosse eiaculazione retrograda, può essere?
e un' altra cosa:
mi può spiegare bene in cosa consiste l'eiaculazione retrograda?
[#3]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
L'eiaculazione retrograda è causata da una insufficiente attivazione del muscolo sfintere liscio della vescica, per cui lo sperma o parte di esso, finisce in vescica invece di essere proiettato fuori dal pene: non la riguarda di certo. Cordialità.

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per avermi rassicurato!
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ho un' altra domanda:

è da un po' di tempo (circa due mesi) che mi sento i testicoli più duri (scusi il termine) al tatto..è normale?
Grazie.
[#6]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Probabilmente è solo un aumento di consistenza fisiologico dovuto allo sviluppo. Ancora saluti.

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Conti,
sono passati circa 4 mesi e non ho iniziato ancora ad eiaculare.
A Settembre compierò 15 anni.
Sull' ascella destra ho pochi peli (quasi contabili), mentre sull' ascella sinistra non ce ne sono ancora, forse stanno iniziando a crescere i primi peli; Sulle gambe ho pochi peli e corti rispetto ai miei coetanei e sul pube i peli non sono ancora molti.

E' un problema? O devo ancora svilupparmi?
Ho cercato di descrivere al meglio il mio livello di sviluppo.

Ho un altra domanda: un testicolo rimane piú in giú e piú indietro rispetto all'altro (scusi i termini gergali).
E'normale?

Grazie.
[#8]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Direi che tutto sembra normale. Il Suo sviluppo è in fase iniziale (quindi deve ancora avvenire). Per un ragazzo di 15 anni può essere duro confrontarsi con altri adolescenti più avanti nello sviluppo, stà di fatto che in termini statistici non si può certo parlare di ritardo della pubertà nel Suo caso. In genere la pubertà si manifesta alla stessa epoca in ambito familiare. Chieda a mamma e papà quando l'hanno avuta. In caso di dubbi: opportuno effettuare visita andrologica. Cordiali saluti
nb: un testicolo più su e uno più giù è normale

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Conti,
ora ho 15 anni e 4 mesi, abbastanza peli pubici e ancora pochi peli sulle ascelle e sulle gambe.
Quando eiaculo esce ancora poco sperma. E' normale?

Grazie per la sua cortesia e pazienza.
[#10]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Per quel che si può valutare a distanza dieri di si. Cordiali saluti

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve..mi è venuto un dubbio..
Ora non eiaculo ancora molto, ma rispetto a prima eiaculo di più..
Ma la mia domanda è un altra..lo sperma è ancora "trasparente" e pochissimo bianco..non c'entra con qualche possibilità di sterilità? Ho 15 anni e 7 mesi..Grazie mille
[#12]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Caro ragazzo, mi sembra che nella Sua storia non vi siano elementi che facciano pensare ad una qualche alterazione. Il Suo organismo ed in particolare gli organi genitali stanno maturando. Le caratteristiche dello sperma cambieranno ancora quando sarà nel pieno sviluppo. Se ci fosse qualcosa che le sembra strano tra 1 -2 anni, potrà sempre chiedere lumi presso questo portale o farsi accompagnare ad una visita andrologica, pratica altamente raccomandabile per tutti gli adolescenti, esattamente come avviene per le Sue compagne di scuola che le madri abituano a frequentare il ginecologo fin dall'età dello sviluppo. Cordiali saluti

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#13]
dopo
Utente
Utente
Quindi posso stare tranquillo?

Grazie
[#14]
Dr. Enrico Conti Urologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Andrologo 2,3k 51 11
Direi proprio di si..

Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio