Post circoncisione parziale

Buongiorno,
Ho avuto una circoncisione parziale circa 10/11 gg fà.Premetto che ero già stato operato anni prima di frenulo con asporto dell'ultimo.
Dopo l'operazione tranne l'ipersensibilità diciamo che non ho avuto grossi lividi o grossi rossori, l'unica cosa è stato il cambio di benda 5/6 volte al giorno con soluzione fisiologica.L'urologo che mi ha operato non mi ha detto di fare una visita di controllo, e io ho dei dubbi tipo :
1)Non riesco a tirare dietro la pelle (fino alla metà)per scoprire il glande non eretto.
2)Vedo che è un pò secco e c'è una patina bianco gialla che ricopre a tratti la testa del glande è normale?come posso fare per toglerla visto che se mi tocco salto in aria per la sensibilità?
3)Leggo che a qualcuno è stata data della crema e io l'unica cosa che ho preso è stato 6 antibiotici e 10 compresse di reparil, il resto solo cambio garze con soluzione fisiologica.
Chiederò un consulto con il medico che mi ha operato al più presto, ma potete rassicurarmi al momento?DIte che è tutto normale?
Grazie mille e grazie del servizio che offrite!!
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,secondo quando ci trasmette,La posso rassicurare sull'andamento del post operatorio.Attenda con fiducia il prossimo controllo con il chirurgo operatore.Cordialita'.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Giorno, Grazie mille Dr. Izzo.
Volevo porre una domanda, non ho fatto la visita di controllo dall'urologo che mi ha oprerato, ci siamo solo sentiti telefonicamente, e ho spiegato la situazione attuale, mi dice che è tutto ok e se ho problemi allora ci vediamo.La situazione è apparentemente buona, tranne il fatto che non ho avuto ancora il coraggio ad abbassare tutta la pelle giù, ho una sensazione strana e psicologicamente fastidiosa.Il medico mi ha detto (sono 2 settimane) di tenere il pene libero da garze e lavarlo 2 volte al giono con una detergente intimo (Non ricordo il nome perchè ho perso il foglio , ma era qualcosa tipo urol Clinique , se qualche Dottore conoscesse il nome del prodotto preciso, sarei felice, perchè adesso l'urologo che mi ha operato è in ferie)Io non avevo il frenulo, mi fu asportato 10 anni fa, per questo il pene non appare con lividi, ma solo con una forte sensibilità.Inoltre mi diceva che dovevo metterlo già all'opera, ma i punti sono riassorbibili?sono un po confuso in questa fase, qualche dottore potrebbe rassicurarmi??Grazie mille
[#3]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
Salve,
si deve fare coraggio e anche se avverte un po' di fastidio (che è normale) deve retrarre la pelle e scoprire il glande così da poterlo lavare.
Il detergente intimo potrebbe essere uroclinnix, ma un altro che può acquistare in farmacia andrebbe ugualmente bene.
I punti sono riassorbibili e di solito vanno via in 3-4 settimane.

Cordialmente

Michelangelo Sorrentino

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dr. Sorrentino per la celerità della sua risposta.Grazie per il nome esatto del detergente, magari se il prezzo è elevato ne compro un altro tipo saugella uomo va bene?.Per quanto riguarda il tirare la pelle giù, proverò a farlo el più breve tempo possibile, magari nell'acqua tiepida, ma mi chiedo, se i punti non sono ancora caduti, posso tirare lo stesso dietro la pelle?
Grazie
[#5]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
Certo che può tirare la pelle.
Per il detergente il saugella può andare bene
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore.
Ma come faccio a capire se i punti sono stati assorbiti??Dopo quanto tempo è possibile fare sesso o anche masturbarsi?Anche per le condizioni di sensibilità del glande...grazie, lei mi è stato di grande aiuto.Gtrazie mille.
[#7]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
quando il filo di sutura si riassorbe la parte del punto che si trova al di fuori della pelle si stacca e cade. Per iniziare una attività sessuale non c'è un momento preciso, può iniziare quando non le dà più troppo fastidio retrarre il prepuzio e comunque deve sempre iniziare con una attività più delicata altrimenti rischia di farsi male o di sanguinare.

cordialmente
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie Mille Dr Sorrentino dei suoi preziosi consigli.Oggi non vorrei dirlo, ma la sensibilità del glande è diminuita, e piano piano quando mi lavo, tiro sempre di più la pelle dietro..grazie mille, se le fa piacere, la terrò informata.buona giornata.
[#9]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
Certo mi tenga aggiornato
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, DOmani saranno 3 settimane dall'intervento, e la sensibilità ancora non è andata via, certo, meno, ma non è sparita, so che sono poche 3 settimane, quindi spero che il tempo passi velocemente...purtroppo , ancora non ho visto per intero la testa del glande, quando la tiro giù, strozza un pò, come se fosse ancora ancora un po gonfia la pelle con i punti, stessa cosa in erezione, da sola è per più della metà fuori, senza nessun mio movimento, però sembra che strozzi, devo attendere ancora per una pelle che slitta facilmente dietro??ho provao a masturbarmi e ci sono riuscito, per il sesso dovrò attendere che la sensibilità sparisca, così non si può proprio, anche quando mi lavo non posso toccarlo ancora :-( e ho notato che nei jeans è meglio che nelle cose larghe tipo pantaloni della tuta...avete consigli da darmi?Grazieee
[#11]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
Deve solo aspettare: il tempo è il migliore rimedio. Abbia pazienza.

[#12]
dopo
Utente
Utente
Grazie del supporto Dottor Sorrentino, avrò pazienza, anche perchè non ho altri rimedi e se penso all'intervento e alle paure precedenti sono soddisfatto, spero solo di non ricorrere ad un 3° intervento...diciamo che è la mia paura maggiore...Cercherò di portare fino alla completa guarigione la mia "testimonianza" , in molti post si interrompe nel finale, e mi chiedo, chisà come è andata a finire la storia di tizio o la storia di caio, cercherò di non farlo anche io,potendo scrivere un giorno, sono completamente guarito e funziona alla grande!Grazie Mille...
[#13]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
bravo! sia fiducioso

e ci tenga informati
[#14]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, oggi è martedi, giovedì sarà un mese dopo l'intervento, e con tutta la pazienza di questo mondo, attendo la definitiva guarigione.La mia domanda è : dopo un mese circa è normale non vedere tutta la testa, ma solo la metà?sia in erezione che a riposo?Vedo come se la pelle ad un certo punto sia ingrossata e strozza...grazie a tutti
[#15]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
Da lontano è difficile dare un giudizio. Continui a provare a retrarre la pelle del prepuzio quando si lava. Richieda una visita di controllo dal chirurgo che l'ha operata.
Ci tenga informati
[#16]
dopo
Utente
Utente
non mi è facilissimo, in quanto sono stato operato a Napoli (mia città natale) ma vivo a Bologna, proverò ad andarci appena possibile.Grazie mille.Vi aggiorno.
[#17]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
aspettiamo notizie
[#18]
dopo
Utente
Utente
Ho provato a sentire il dottore che mi ha operato, mi ha detto che mi attende per una visita, intanto però devo prendere reparil in pillole una volta al giorno fino a che, il gonfiore non andrà via.In attesa della visita se non si sgonfia, e si retrae facilmente andrò dal medico.Siete d'accordo?grazie.
[#19]
Dr. Michelangelo Sorrentino Urologo, Andrologo 297 6
certo può essere una buona soluzione.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio