Utente
Salve, spero di scrivere nella sezione corretta. Sono un ragazzo di 15 anni, e vorrei esporre un piccolo problema che mi perseguita da una decina di giorni circa: Nonostante lavi il pene correttamente 2 volte al giorno, mi ritrovo con dello smegma che non vuole saperne di andare via, e sfregare con le dita è un lavoro troppo minuzioso, impreciso e doloroso da effettuare.. Mi chiedevo quindi quale potrebbe essere il motivo di questa sovrapproduzione di smegma, e se esiste un metodo preciso per la rimozione di esso. Il dubbio mi è sorto perchè il mese scorso sono stato operato di Frenulectomia, e poco prima dell'operazione il glande mi è stato ripulito a fondo con del cotone imbevuto di un disinfettante (dal particolare color sangue), e ciò mi ha fatto pensare che evidentemente un metodo esiste, ma vorrei prima confrontarmi coi vostri consulti, per capire come funziona, se esistono metodi migliori e via dicendo.. Vi ringrazio dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Andrea Del Grasso

28% attività
8% attualità
12% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
I genitali devono essere lavati semplicemente con acqua e sapone per l'igiene intima maschile. L'uso del disinfettante è in dicato in caso di lesioni, ferite e ovviamente prima dell'intervento. Continui pertanto a lavarsi con acqua e sapone dopo aver esposto completamente il glande abbassando il prepuzio e usando eventualmente una garza se lo smegma è ostinato. Saluti.
Dott. Andrea Del Grasso
Urologo - Andrologo
https://www.andreadelgrasso.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo per la celere risposta. Grazie al suo consiglio, ho capito che avrei dovuto usare il sapone anche sul glande, mentre prima lo utilizzavo esclusivamente per i lavaggi esterni, ed il glande lo lavavo solo con acqua. Infatti da quando ho cominciato ad applicare il detergente intimo anche sul glande, questo ha acquisito un colorito più naturale e perso quasi completamente lo smegma descritto nel post di prima, e va nettamente migliorando di volta in volta. Secondo lei ho fatto bene, o a lungo andare il detergente sul glande potrebbe causarmi irritazioni et similia?

[#3]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Basta avere l'avvertenza di usare un sapone idoneo.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus