Eiaculazione senza orgasmo

Buonasera,
Vi contatto per un problema che si è presentato al mio ragazzo.
Praticamente ieri mentre facevamo l'amore lui ha avuto un eiaculazione senza neanche accorgersene, praticamente non ha sentito nulla, si è reso conto solo quando ha visto la fuoriuscita di sperma. Lui mi ha detto che può capitare e che anche se di rado gli è già capitato altre volte quando facevamo l'amore.
Io sono preoccupata, oltretutto ha un testicolo molto più grande dell'altro e non so se è normale, da piccolo si è operato un ernia proprio li.
Inoltre non so se potrebbe farsi condizionare dal fatto che dopo un anno insieme io non riesco ancora ad avere un orgasmo e quindi magari lui pensa solo a dar piacere a me...
Ha 23 anni.
A cosa può essere dovuta questa eiaculazione senza nessun orgasmo??
Vi ringrazio tanto in anticipo.
Buona giornata
Lucia
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Cara Lucia,la sintomatologia riferita può essere espressione di patologie sia intrinseche all'apparato genitale (uretro-prostato-vescicoliti,malformazioni etc.)che estrinseche (neuropatie,dismetabolismi etc.).Va da sé che le mie sono ipotesi che vanno necessariamente confermate dopo una attenta visita che,tralaltro,si impone,considerando il quadro testicolare.Affronti con "serena decisione" il problema con il Suo ragazzo,magari partendo dalla mancata sintonia orgasmica.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr. Pierluigi Izzo,
innanzitutto la ringrazio per aver risposto al mio quesito.
Il problema è che quando gli chiedo qualcosa inerente questi problemi lui fa il vago dicendo che può capitare (non so se lo fa perchè ha vergogna a parlarne o perchè crede davvero che non sia nulla di grave), questo suo comportamento mi rende difficile spronarlo a farsi visitare.
Ma allora l'eiaculazione senza orgasmo non può avvenire a meno che non ci sia qualche problema?
La ringrazio ancora
Buona giornata
Lucia
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...credo che vada intelligentemente aiutato...cordialità.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ancora se la disturbo ma le dispiace dirmi quale sarebbe un modo intelligente per aiutarlo?
Ci tengo davvero a dargli una mano e so che spesso quando si ha bisogno di aiuto non lo si chiede, perciò voglio aiutarlo lo stesso.

Grazie ancora
Lucia

[#5]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...lo deve stabilire Lei,scegliendo i modi e tempi idonei.Cordialità.
[#6]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
in pratica la cosa migliore è sottoporsi ad una visita urologica- andrologica per verificare se esiste un problema di tipo organico

Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio