Utente
Buona sera a tutti, inanzitutto ringrazio ancora per il servizio che offrite. Ma veniamo a noi: è giá da 3 giorni che lamento un dolore al testicolo destro. Palpandolo noto che il dolore aumenta se premo sul polo superiore del testicolo in prossimitá dell'epididimo quasi sull'attaccatura dello stesso. Non nego di essere abbastanza preoccupato, questo perchè sono stato giâ operato di varicocele e sò i sintomi che esso provoca e sono abbastanza irrilrvanti, perciò ho escluso io personalmente la possibilitá che fosse presente pure nel destro...aspetto risposte e spero che qualcuno mi schiarisca le idee e i miei confusi pensieri...PS è possibile si tratti di una Sub Torsione? Attendo risposte, cordiali saluti

[#1]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

potrebbe trattarsi di un'infiammazione dell'epididimo da confermare attraverso una visita specialistica eventualmente accompagnata da un'ecografia testicolare, ne parli al suo medico di base e se poi fosse necessario ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente
Escludiamo in partenza l'ipotesi di una sub torsione? Perchè a volte il testicolo durante rapporti sessuali risale verso l'inguine specialmente in fase di eiaculazione ma riscende con estrema facilitá!! Magari durante questi episodi è probabile si sia torso? O è un dolore completamente diverso?

[#3]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
si tratta allora di un testicolo "ad ascensore" che può dare dolorabilità poiché risente del traumatismo che riceve nel canale inguinale e comunque la visita è indispensabile per chiarire.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#4] dopo  
Utente
Con un'ecografia testicolare si riesce a vedere se è dovuto proprio a questo movimento "ad ascensore"?

[#5]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Certamente, così si potrà anche valutare se esiste una sofferenza testicolare e quindi darle i migliori consigli.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#6] dopo  
Utente
Procedo subito con un ecografia allora. Ci aggiorniamo, a presto! Gentilissimo e disponibilissimo, grazie ancora.

[#7]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene proceda e se poi servisse ci faccia sapere.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#8] dopo  
Utente
Ascolti, palpando il testicolo destro noto che riesco facilmente a ruotarlo di 180 senza particolari dolori...ma ora avendolo frugato tanto non riesco più a capire la sua normale posizione..perchè ruotandolo permane nella posizione in cui lo lascio....sono particolarmente impressionato! La prego di aiutarmi. Scusi davvero la mia ignoranza in materia....sono molto giovane e pieno di pensieri e dubbi che mi tormentano la testa. Grazie ancora

[#9]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Segua le indicazioni che le ho dato e non continui a traumatizzare il suo testicolo.

Saluti
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#10] dopo  
Utente
Sará fatto, a presto.

Cordiali saluti

[#11]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene a presto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it