Soffrivo di fimosi serrata

Salve a tutti. Ho 17 anni e sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione esattamente una settimana e un giorno fa (mercoledì). Soffrivo di fimosi serrata. Ora il mio glande è completamente scoperto perché ho i punti e quindi fa male se viene a contatto con qualcosa ad esempio, boxer, se lo tocco ecc. Ora la mia domanda è: quand'è che il glande perderà tutta questa sensibilità? So per certo che non ci vuole poco, sto anche imparando a convivere con questo problema momentaneo, ma è sempre buono saperlo anche perché non posso neanche lavarlo come si deve dal momento che fa troppo male/da fastidio. Ringrazio anticipatamente tutti.
Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Caro signore ci mette fino a due mesi . Per accelerare il processo è lenire il dolore applichi vaselina borica. Allo stesso scopo utilizzi olio di mandorle dolci come sapone poi applichi olio vea
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta ma avrei un altro quesito.. Come faccio a lavare via lo smegma dal glande dal momento che fa troppo male strofinarci su? Al massimo riesco a farci scorrere l'acqua.. Attendo risposta e grazie ancora
[#3]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Faccia scorrere acqua prima o poi viene via. Ha atteso molto?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Il problema è che siccome sto mettendo del Gentalyn Beta 0,1% quando lo lavo via va solo parzialmente e rimangono dei residui evidenti sul glande. Facendo scorrere acqua non se ne va del tutto bensì rimane dal momento che non posso strofinare. Dice che potrebbe comportarmi dei problemi se aspetto che la sensibilità si abbassi prima di strofinarci su?
[#5]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 420 2
caro lettorer,

è assolutamentenormale che dopo una circoncisione la mucoisa del galande sia molto sensibile.in pooche settimane tutto passerà
per lavarsi non ci dovrebbe esssre problema, eviti la crema gentalyn dopo tenga il suo pene a 2bagno maria2 nel bidet con acqua tiepida e vedrà che tutto il materiale si eliminerà
Unguento VEA o olio di madorla, vaselina la aiuterà nei primi giron
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#6]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Il gentalin lo metta che sennò la disinfezione dove va a finire. A bagno Maria eviterei; bagno Maria = portare a ebollizione in un recipiente riscaldati da liquido. Per il resto non vedo gran differenze da quanto detto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio