Utente 473XXX
Buongiorno, secondo me per due giorni ho sforzato troppo, l’ultimo giorno mi sono accorto che un pene era gonfio, nonostante tutto con un po’ di sforzo sono riuscito ad eiaculare.
Ad oggi è il secondo giorno che è confino, un pene in sé per sé quando scappello mi sembra stia bene, il problema è solo il gonfiore che quasi lo chiude!
Non ho problemi ad urinare, anzi lo faccio anche troppo e a parte al tatto eccessivo (tipo per lavarmi, o se poggio contro un Tavolo) non sento il tuo dolore

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
temo sia assolutamente necessario andare dritto filato al pronto soccorso. Che se ci va per niente siamo tutti tranquilli, ma lei parla di un quadro inquietante. Veda di non perdere tempo con domande inutili sulla eventuale natura della cosa. Tanto le basti.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Dottore,perché mi parla di un quadro inquietante

[#3] dopo  
Utente 473XXX

In altri post simili leggevo che era un semplice gonfiore che si sarebbe tolto in pochi giorni

[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
[#5] dopo  
Utente 473XXX

Sono andato in ospedale, mi hanno detto che si tratta di una cosa normale dopo aver sforzato molto, praticamente Micro traumi! Ora non ricordo bene il nome tecnico comunque diagnosi antinfiammatorio in bustine e stop per 5 giorni

[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008