Utente 339XXX
Salve dottori, quando avevo più o meno sui 5 anni caddi dal carrello della spesa e presi una botta abbastanza forte nei testicoli (non penso vi interessi la dinamica dell'accaduto) ho pochi ricordi di quei momenti data l'età ma mi ricordo che feci un bel pò di visite poichè il testicolo sinistro era salito quasi sotto alla base del pene, e che poi ci liquidarono con un "aspettiamo se scende da solo altrimenti dovrà operarsi" e che forse mi avrebbe portato problemi di crescita (non so di che tipo) ....ormai ho 22 anni, magari è sceso di poco ma è comunque visibile che uno è più sotto e uno più sopra, a livello sessuale non mi da problemi, riesco a eiaculare e a fare l'amore...solo che non riesco a "palparli" perché provo fastidio...o magari se prendono una leggera botta io la sento anche che si estende fino al fianco sinistro..non so se questo sia normale...comunque apro questo consulto perché da un pò ma ultimamente forse in modo più frequente che dopo la masturbazione o un rapporto sessuale sento come una sensazione di pesantezza, come un fastidio nella parte bassa del testicolo sinistro...immaginate di darvi un pizzicotto ma senza stringere fino al dolore...sento come se fosse in una morsa leggera...ovviamente cercherò di andare da un andrologo il prima possibile...ma nell'attesa chiedo un ulteriore parere...non so se le cose sono collegate ma soffro anche di E. P. Ovviamente so che avrei dovuto effettuare controlli periodici data la situazione, ma un pò per vergogna, sensibilità al tatto e per la distanza da un urologo ho sempre rimandato..

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non credo assolutamente che lei possa cavarsela con un consulto in line poiché bisogna apprezzare al tatto consistenza e mobilità dei testicoli. Poi bisogna fare esami seminali ecodoppler scrotale e esami ormonali. Ergo da un collega e subito prima che le servano per bellezza. I testicoli intendo.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 339XXX

Grazie per la risposta dottor cavallini, non mi fraintenda (anche se si tende a far così) ho serie intenzioni di andare a un controllo, anche perché ho una semi fimosi che vorrei far vedere, anche se questo al momento non c'entra...volevo un parere ipotetico su quali danni potrebbe avermi riportato quella caduta da bambino, e se avrebbe potuto causarmi degli squilibri ormonali (a 22 anni ancora non ho la barba) non so se sia dovuto a questo o è un caso a sè, comunque grazie ancora, ancora non ho preso appuntamento perché vorrei sentire il mio medico di base se con la mutua la data è recente o mi conviene farlo privatamente

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La questione barbara non so proprio e bisogna vedere gli altri caratteri sessuali per il resto scusi se ho frainteso ma se veramente va da collega è una mosca bianca in questo sito
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 339XXX

Va bene dottore, la ringrazio di cuore. Purtroppo so che qui si tende ad evitare poi il consulto del medico di zona, ma almeno in questo caso devo andarci perché sono più problemi riguardante questa sfera, e come ha detto lei prima che mi rimangano per bellezza è meglio farli controllare subito....grazie ancora, se riesco vi farò sapere l'esisto del consulto