Utente 523XXX
Salve sono una ragazzo di 23 anni che 5 giorni fa si è sottoposto a un intervento di frenulotomia per frenulo corto. Il primo giorno la ferita sanguinava anche se il dolore era comunque moderato. Già il giorno dopo non vi era piu alcun sanguinamento e anche il dolore era quasi sparito. Inspiegabilmente ieri ha ripreso a fare male al punto da rendermi difficili gli spostamenti sia in bicicletta che a piedi. Stamattina la situazione non è cambiata al punto che ho preferito rimanere a casa per evitare di peggiorare la situazione. Le uniche indicazioni del medico dopo l'operazione erano di utilizzare Gentalyn sui punti per i primi 6 giorni. I punti hanno dei fili piuttosto lunghi e penso che potrebbero essere la causa del dolore visto che questo dipende dal contatto del pene con gli slip. La mia domanda è se non c'è nulla di cui preoccuparsi o invece dovrei fare qualcosa?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi, segua le indicazioni già ricevute, tenda il pene ventralizzato, cioè verso l'alto e contro l'addome, e risenta, appena possibile, il suo urologo di riferimento.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 523XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta. Per ora ( 8 giorni dall'intervento) il dolore è diminuito anche se il problema piu grosso arriva quando devo lavare il glande anche la parte davanti che quindi è abbastanza distante da dove ci sono i punti. Scappellarlo non mi da difficolta ma se lo lavo, a contatto con l'acqua o peggio ancora con le dita brucia abbastanza e noto che è arrossato. Premetto che questi problemi non c'erano affatto prima di eseguire l'operazione. E' normale che bruci tutto il glande e anche parte del prepuzio o posso fare qualcosa?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua sempre le indicazioni ricevute in diretta dal suo urologo di fiducia, se la situazione post-chirurgica non si modifica bene risentire allora in diretta sempre il suo specialista di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com