Utente
Salve ho letto qualcosa spulciando nel sito ma non ho avuto molte risposte, altresi non pretendo che mi venga data senza una visita.


Da qualche giorno 4/5 ho un senso di fastidio al testicolo sinistro come se mi venisse premuto, sento questo fastidio soprattutto da seduto se dormo niente di niente.


Ho avvertito un dolore circa 7 giorni fa quando ero in bici come se mi venissero strappati i peli ma spostando i testicoli non ho avvertito più nulla, nei giorni a seguire nulla di nulla, invece mentre mi allenavo con spinbike circa 5 giorni fa ho sentito lo stesso dolore delle fitte ma spostandomi tutto è passato.


Però ora sto avvertendo questa sorta di pesantezza sul testicolo sinistro.
La.
cosa che ho notato sembra leggermente più alto del destro guardandomi allo specchio.


Nessun fastidio se eiaculo niente di niete.


Come già detto sento questa sensazione di continua compressione del testicolo come se perennemente me lo stringessi.


Non noto nessun rigonfiamento o cose strane all'auto palpazione.


Da questi sintomi elencati è possibile avere info su come comportarmi e se preoccuparmi?


Attualmente ho fermato allenamenti e sport.


Grazie a tutti

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

in genere di fronte ad un dolore, stato di disagio, fastidio testicolare ci si rivolge ad un medico che dovrebbe avere la competenza per capire se esista una situazione patologica o possa inviare allo specialista andrologo per una miglior definizione
Curarsi da solo, magari cn l'aiuto del "dottor google" è spesso fuorviante
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo Dott Diego Pozza grazie per la risposta, logicamente non pretendo che google o ricerche possano risolvere il problema, la mia era una curiosità nell'attesa di una visita, visita che ho fatto da un mio amico dottore ma è in reparto ospedaliero di medicina interna che mia ha scongiurato ernie o problemi, mia ha detto che la posizione in bici per tempi prolungati può indolenzire la parte genitale. ora il problema e che dalle mie parti non vi sono andrologi per poter fare una visita specialistica.

Diciamo che il fastidio è svanito del tutto, dopo circa 15gg di stop ho ricominciato ad allenarmi ed ho sentito come una puntura sempre al testicolo sinistro ma svanisce appena cambio posizione. onestamente non sono in grado di capire se è interno il dolore o superficiale.

Grazie ancora
p.s. come detto non pretendo cure o risposte da google ma a questo punto mi chiedo questo sito ha senso?