Utente 470XXX
Salve, venerdì mi opereranno per una Tiroidectomia. Ho già fatto in passato (15 anni or sono) una anestesia totale per una ciste al coccige ed ho avuto parecchi problemi di catarro e muco dopo il risveglio (sono fumatore circa 10/15 al giorno). Vista l’operazione alla gola che devo fare adesso vorrei sapere se posso fare qualcosa per evitare questo problema oltre ovviamente a ridurre il fumo (5/6 al di). L’anestesista mi ha detto di non smettere adesso perché farei solo peggio in termini di muco. Mi chiedo anche se è sicuro che avrò lo stesso problema o se di pende dal modo di intubare, ecc… grazie molte per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Vicari

20% attività
0% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buongiorno, tutto quello che lei ha descritto corrisponde al vero: essere un fumatore comporta maggiori “problemi respiratori” al termine di un intervento. Del resto è anche vera l’affermazione del collega anestesista con cui ha parlato: il fumo andrebbe interrotto assolutamente almeno un mese prima. Farlo adesso aumenterebbe solo il rischio che tutto quanto accaduto nella precedente anestesia si ripeta nuovamente ed in forma ancora più severa.
Ad ogni modo, approfitti di questo intervento per non ricominciare più a fumare una volta dimesso dall’ospedale. Ne potrà solo guadagnare in salute.
Buona giornata.
Dr. Luigi Vicari
Specialista in Anestesia-Rianimazione
e Terapia del Dolore