Utente 450XXX
Buongiorno ho una domanda da rivolgerle; dovrò effettuare una procedura ginecologica in sedazione fissata alle ore 12.30, mi è stato detto di stare a digiuno dalla mezzanotte e fin qui tutto bene, il problema è che per questa procedura devo avere la vescica lievemente piena. la mia domanda è posso bere prima dell'anestesia? se si quanto? e fino a quanto prima dell'anestesia?
Ho avuto due pareri discordanti dalle ginecologhe ( una mi ha detto di bere un ora prima; l'altra di non bere, fare pipì la mattina e poi non farla più, ma in questo caso come fa a riempirsi la vescica se non si beve e si è svuotata?), per questo mi rivolgo a lei in quanto è proprio il suo campo.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buon giorno, in merito è corretta l'indicazione della seconda ginecologa: non bere e fare pipi solo la mattina. La vescica si riempie ugualmente anche se per qualche ora non si beve perchè i reni continuano a filtrare e l'urina si deposita in vescica. Di contro bere fino a poco prima di una anestesia potrebbe esporre a richio di rigurgito ed inalazione.
Saluti.
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin