Utente 286XXX
Buongiorno,da quattro giorni sto assumento il plavix 75mg con cardioaspirina essendo stato sottoposto ad angioplastica, ieri mattina ho notato all’interno del polso destro una macchia rossa con i contorni ben definiti delle dimensioni della moneta da cinque centesimi, stamani i contorni sono meno definiti e il tutto sembra un grosso livido, devo preoccuparmi? Un grazie anticipato.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No non deve preoccuparsi..e una piccola soffione emorragica legata alla doppia antiaggregazione piastrinica.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 286XXX

La ringrazio dottore e mi scuso per il tardivo ringraziamento, approfitto per chiederle qualche consiglio: 1)riguardo alla vitamina K contenuta nelle verdure devo prestare particolare attenzione?
2) a metà novembre è previsto un intervento dal dentista per un impianto di un molare, cosa devo fare con gli antiaggreganti che assumo? devo sospenderli? e se sì quanti giorni prima?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il Plavix non agisce sulla cascata di coagulazione dipendente dalla vitamina K (e' un antiafggregamnte e non un anticoagulante) e pertanto non vi e' alcuna limitazione nel tipo dei cibi.

In caso di interventi chirurgici (anche odontoiatrici di una certa entita') conviene sospendere una settimana prima il farmaco passando ad iniezioni sottocutanee di eparina a basso peso molecolare a dosaggio congruo per il peso , che il suo medico potra' prescriverle. Il giorno dopo l'intervento puo ritornare al Plavix.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 286XXX

La ringrazio dottore.