Utente 159XXX
Buona sera dottore oggi 03/10/18 ho fatto il prelievo e l'INR è risultato 2,15.
Dodici giorni fà era risultato 2,42
Qundici giorni ancor prima 2,79

Visto il notevole abbassamento ho consultato il medico di base il quale mi ha detto di aspettare 2 giorni con la stessa terapia (una pillola e un quarto di coumadin) e poi rifare il prelievo.

Ho telefonato anche al mio cardiologo il quale mi ha aggiunto di prendere un quarto di compressa in più una volta alla settimana, quindi una pillola e mezzo e ripetere l'esame.

Quale dei due pareri devo prendere per buono ? Lei cosa mi consiglia ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le modifiche debbininessere eseguire con criterio . Aumentare un quarto di coumadin in una settimana non ha senso .
Passerei a una e mezzo tutto i giorni . Mi raccomando mangi verdure di ogni tipo

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza