Utente 458XXX
Salve vorrei un consulto non so se mi trovo nella sezione giusta e chiedo scusa per un eventuale errore... chiedo per mia nonna di 83anni che 15 giorni fa è stata operata per un aneurisma all aorta ed tutti ora ricoverata in ospedale... 3 giorni fa ha avuto 40 di febbre e i dottori l hanno riportata in terapia intensiva sospettando un caso di polmonite... si era inrigidita non muoveva la testa e aveva le pupille visse... ora è di nuovo in reparto e ha una febbre persistente. I dottori hanno detto che si trattava solo di un infiammazione dei polmoni dovuta all anestesia... ora mia madre sta facendo le notti e perciò è a ristretto contatto con mia nonna... vorrei chiedere da umile ignorante che sono quali sono le prassi per un sospetto di polmonite... quali esami si effettuano di norma in questi casi? e se tra questi esami si verifica la presenza di batteri come quello che provoca la polmonite o la menengite oppure tali esami vengono fatti solo appositamente una volta che c è il sospetto di tale patologia... spero di essere stata chiara e vi ringrazio in anticipo per la vostra pazienza è che sono un Po spaventata per mia madre che ha una tosse secca e non vorrei che si aggrava di più grazie mille

[#1]  
Dr. Daniele Merlo

24% attività
20% attualità
0% socialità
RIBERA (AG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Gentile signora, sua nonna è in buone mani e sicuramente i colleghi stanno attuando tutte le terapie necessarie per il caso in oggetto.In merito a sua mamma se persiste la tosse deve almeno farsi visitare da un medico che successivamente le consiglierà la terapia idonea e gli eventuali accertamenti da fare.
Cordialmente
Dr. Daniele Merlo
https://www.studiomedicomerlo.com

[#2] dopo  
Utente 458XXX

Grazie per la sua risposta si infatti appena possibile andrà ma ora è un problema visto la situazione... e successo tutto insieme... comunque i dottori sono bravissimi e ci fidiamo perché si sono in modo esemplare visto anche l età di nonna... però era anche una curiosità per sapere come era la prassi in questi casi... cmq la ringrazio ancora