Aspettativa di vita

Partecipa al sondaggio
Buongiorno mia suocera (69 anni) il 19 aprile scorso ha effettuato un intervento di bio protesi con successivo pacemaker.
Dopo soli dieci giorni dall essere tornata a casa è stata ricoverata in terapia intensiva in quanto non respirava bene dove riscontrano una polmonite acuta, il filo del pacemaker staccato e dopo aver effettuato anche l esame con sonda vedono sulla protesi meccanica effettuata 4 anni fa un immagine che si muove, vegetazione.
Quindi immediatamente terapia antibiotica fortissima.
Il problema da quello che ho capito è che in questo momento non sopporterebbe un operazione x via del post intervento, a causa della polmonite, in più ha emoglobina a 8, e pur con terapia antibiotica è difficilissimo sterilizzare la valvola meccanica.
Quindi in questo momento non si può far niente, ma mi chiedo quindi a cosa va incontro mia suocera?
Non potendo intervenire ne da una parte ne dall altra è destinata a morte certa?
E per quanto tempo può resistere in un situazione del genere?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
La situazione e' ovviamente molto seria...endocardite su protesi...
Sta seguendo una terapia antibiotica che potrebbe funzionare (anche se non so che terapia stia seguendo)

Se vuole mi tenga informato

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la risposta celere. Al momento credo una, terapia ad ampio spettro ma non so indicarle quale, inizialmente era solo per la polmonite successivamente l hanno modificata e data più forte per l infezione.
in questo momento sono arrivati gli esiti dell emoculture e sono negativi. Non so davvero cosa aspettarmi
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Se le emocoture sono negative è un dato positivo
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
i medici hanno detto di no, spero solo sia come dice lei. Grazie
[#5]
Utente
Utente
Buongiorno purtroppo nonostante le emo culture negative la situazione è peggiorata , il pacemaker venerdì le è stato messo a posto ma dopo 3 giorni la situazione è letteralmente degenerata, portata in terapia intensiva è stata intubata e operata ieri mattina con intervento di 9 ore. Purtroppo L infezione è cresciuta e staccandosi è andata a bloccare la valvola meccanica che ha mandato il cuore in sofferenza. anche la valvola biologica messa due mesi fa è stata purtroppo infettata e L aorta è bucata. Le sono state cambiate le tre valvole e ora è sedata è attaccata al prefusore? Non so se si chiami così è dobbiamo solo attendere. Ecco questo è quanto