Vorrei farvi una domanda se fosse possibile,grazie mille in anticipo

Partecipa al sondaggio
Salve dottori, ho quasi 23 anni
e nel 2004 facendo la visita, sulla carta avevano scritto che avevo extrasistolia ventricolare ripetitiva.

Scrissero di nuovo extrasistolia ventricolare ripetitiva anche nel 2007.

Vorrei sapere cosa significhi "ripetitiva".

Ripetitiva vuol dire frequente durante il giorno oppure ripetitiva che avvengono di fila, a triple/salve o magari run?
Perché a volte me ne vengono di fila e vorrei togliermi questo dubbio di sapere se ripetitiva vuol dire di fila o no.

E secondo voi se le ho già da piccolissima queste extrasistoli, posso stare tranquilla che sono passati 20 anni da allora e che quindi non è nulla di preoccupante?

grazie mille per una possibile vostra risposta
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Ripetitiva e' un termine vago...puo' voler doire a ritmo bigemoino, trigemino qualche coppia...ma ci sarebbe scritto.
Conunque sono cose di 20 anni fa.....


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la vostra risposta.
Un anno fa feci elettrocardiogramma ed ecocolordoppler, dove la struttura del cuore era buona.
Ho citato le cose di 20 anni fa,
perché ieri ho visto le mie vecchie carte mediche, dove appunto stava scritto extrasistolia ventricolare ripetitiva.
Ho voluto chiedere a voi dottori,
se avendo queste extrasistoli già da quando ero molto piccola, e nell'ecocolordoppler di un anno fa è risultato comunque buono, vuol dire che non sono pericolose?
Quindi ripetitiva vuol dire più di due battiti di fila?
La ringrazio molto per un eventuale risposta.
E mi scusi il disturbo
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Fossero state pericolose sarebbe già deceduta in 20 anni le pare ?

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
Utente
Utente
Quindi mi sta dicendo che se mi capita di avere una serie di extrasistoli che durino 10 secondi di fila, posso stare comunque tranquilla che non mi accada niente?
Se l'extrasistoli si sono presentate per la prima volta nel 2004, e le ho ancora adesso, significa che allora sono benigne?
mi scusi nuovamente del disturbo, volevo chiederle solo quest'ultima cosa.

Grazie ancora
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Ma lei legge le mie risposte?

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
Utente
Utente
Mi scusi dottore, certo che leggo le sue risposte, è solo che ho paura che quando viene una serie consecutiva di extrasistoli che durano addirittura 10 secondi di fila, mi possa venire un infarto.
Non c'è questo rischio?
Posso stare tranquilla come tutte le persone della mia età?
Vorrei sapere solo questo,
grazie ancora se mi risponderà,
è davvero gentilissimo
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Assolutamente come le persone della sua eta' ...

UN caro saluto


cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
Utente
Utente
Quindi se mi capita di fare attività fisica quei 15 minuti, giusto per tenermi un po' allenata in casa e sentissi qualche extrasistoli nel frattempo che sto in movimento, non devo preoccuparmi?

Avevo bisogno di chiederle quest'ultima cosa davvero, poi tolgo il disturbo.

Grazie ancora per la vostra immensa disponibilità .
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
Continui tranquillamente la sua attività fisica

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
Utente
Utente
Grazie davvero per la sua disponibilità dottore.
Quindi da quel che ho capito, extrasistolia ripetitiva vuol dire (a coppie, a triple, a salve ( cioè più di 5 battiti extrasistolici consecutivi ), ho capito bene dottore?
Chiedo perché se effettivamente 20 anni fa mi hanno trovato extrasistolia ripetitiva, e adesso mi capita di sentire extrasistoli (9 di fila) che durano sui 10 secondi, significa che allora la mia è solo una semplice paura quando vengono questi episodi di extrasistoli ravvicinate una dopo l'altra, perché se era grave, mi sarebbe già successo qualcosa circa 20 anni fa giusto?
Quindi devo stare tranquilla, senza avere paura che mi venga un arresto cardiaco?
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 110.3k 3.7k 6
esattamente
con questo chiuso definitamente la,mia consulenza e non risponderò più al medesimo quesito,

cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso