Utente
Gentili dottori

sono un ragazzo di 25 anni, senza precedenti problemi al cuore.
La scorsa notte mi sono svegliato di soprassalto a causa di un fitto dolore al petto (quasi come se fossi stato trafitto da una lama), della durata di pochi secondi.
Questa mattina continuo ad avere un leggero fastidio al braccio sinistro, i battiti sono regolari (70 al minuto) e non presento altri sintomi.
Ieri pomeriggio in palestra ho allenato proprio la parte superiore del torso.
Si tratta di un semplice dolore muscolare, o dovrei farmi controllare il cuore?

Vi ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,
il dolore che lei ha riferito non mi pare debba destare preoccupazione si per il tipo (trafittivo) che per durata (pochi secondi).
la pertinenza pertanto mi pare possa essere di origine osteo-muscolare.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso