In questi mesi ho sofferto di attacchi di panico e ansia generalizzata con umanizzazione di diversi

Salve dottore,sono una ragazza di 21 anni.In questi mesi ho sofferto di attacchi di panico e ansia generalizzata con umanizzazione di diversi sintomi.Hoiniziato un paio di mesi fa ad avere delle extrasisistole ho fatto vari controlli.Holter 24h :ritmo sensuale a fc media 78bps.fc minima 51bps alle ore 01:52.fc massima:143bpm alle 18:42.assenza di pause superiori a 2.5sec.sporadici ed isolati battiti ectopici ventricolari e sopraventricolari esattamente 8ventricolari e 1sopraventricolari.assenza di ritmi degne di nota.assenza di variazioni dinamiche del recupero ventricolari degne di nota.normale variabilità del recupero ventricolari.normale QTc alle alte e alle basse.Ho eseguito sia un ecografia cardiaca che ecocolordopler senza riscontrare niente,quindi mi hanno detto che le poche extrasisistole sono dovute allo stress e alle ansia.La domanda che volevo porvi e se queste poche extrasisistole possono sfociare in una fibrillazione ? Ho spesso dolore al petto ..e inoltre ho anche una leggera tosse o sospiri in seguito alle extrasisistole,sono collegate ? Premetto che a sto meglio anche a livello psicologico,sono più rilassata e felice ma questi sintomi li ho comunque..
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
La risposta al suomquesito specifico è no.
Le banali extrasistoli che lei segnala non hanno alcun rapporto con la fibrillazione ateiale.
Arrivederci
Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Grazie dottore.Quindi dolore petto e tosse possono essere correlate all'ansia? Inoltre soffro di insite e sto facendo una cura conaereosol potrebbe essere anche questo?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Si, direi che il suo è prorpio un problema ansioso.
Arrivederci
[#4]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore la contatto per un ulteriore parere:oltre alle extrasistole quotidiane ma che ci presentano particolarmente la sera,ne ho avvertite 2 o 3 consecutive che mi hanno spaventato perché mi mancava il respiro e sembrava che il cuore avesse difficoltà a ripartire.Io ultimamente sono più tranquilla ma si presentano comunque e questo mi fa preoccupare..questi sintomi possono essere pericoli?mi passerà mai questa sensazione?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Guardi un cuore normale batte oltre 100.000 battiti al giorno.
Si considerano a bassa incidenza quando le extrasistoli sono 1000-1500 nellamgiornaa
Arivederci
[#6]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Quindo non mi devo preoccupare anche se ne sento 2 o 3 consecutive ?non sono pericolose solo perché non sono tante al giorno?mi scusi se insisto ma sono solo preoccupata perché sono molto fastidiose e non mi fanno stare tranquilla ..
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Assolutamente no
Arrivederci
[#8]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore Volevo chiedere un ulteriore parere.A distanza di tempo l extrasistole sono diminuite molto anche se ci sono stati alcuni giorni in cui le ho avvertite di piu..peró rispetto a prima che ne sentivo 4 -5 o di piu al giorno ora mi cspita anche di npn sentirle pr qualche giorno.solo che mi è capitato di avvertirla una mentre avevo un rapporto con il mio ragazzo o qualche volta quando cammino.io durante gli esami che ho svolto non ho effettuato un ecg con sforzo..ovviamente non é una cosa che capita sempre ma vorrei capire ccosa significa...grazie
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Vede il nostro cuore batte oltre 100.000 volte al giorno.
Qualche extrasistole è statisticamente possibile.
Smetta di preoccuparsi
Arrivederci
[#10]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore la ribgrazio per la risposta le volevo porre un ulteriore domanda:considerando queste spradiche extrasistole che mi spaventano queste possono essere causate da un problema del sistema elettrico?e puo portare ad un arresto cardiaci imprivviso?glielo chiedo perche ad una cugina di mio padre che aveva poco piu della mia età è morta per un problema elettrico adesso non so nello specifico perche e successo quanso ero piccola..volo sapere se c e un fattore genetico anche seabbiamo una parentera di secindo grado..e volevo sapere se oltre tutti gli esami che ho effettuato potevo fare quache esame de sangue specifico...grazie
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Ascolti.
Lei ha dei grossi problemi di ansia.
La smetta di pensare al suo cuore.
Arrivederci
[#12]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore so di avere dei problemi di ansia ma non mi ha risposto alla mia domanda specifica
[#13]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore so di avere dei problemi di ansia ma non mi ha risposto alla mia domanda specifica
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Io le ho risposto eccome.
Lei ha notevoli problemi di ansia
Tuttto qui
[#15]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore..volevo informarla che non avverto extrasitole da un pò di tempo e questo mi solleva anche se qualche volta avvertivo dei dolori al petto cercavo di controllare l ansia e attribuire ad essa tale sintomo..solo che è da qualche giorno che mi capita di avere fame d'aria cerco di tenere sotto controllo anche questo ma è qualcosa che mi capita frequentememte. .lei cosa mne pensa?
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
idem come sopra
arrivederci
[#17]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore..volevo informarla che non avverto extrasitole da un pò di tempo e questo mi solleva anche se qualche volta avvertivo dei dolori al petto cercavo di controllare l ansia e attribuire ad essa tale sintomo..solo che è da qualche giorno che mi capita di avere fame d'aria cerco di tenere sotto controllo anche questo ma è qualcosa che mi capita frequentememte. .lei cosa mne pensa?
[#18]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Signorina, lei forse fa finta di non capire.
Le,soffre dimdisturbi d ansia che neccessitano di una terapia psichiatrica e non cardiologica
La,saluto
[#19]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore mi scusi se la disturbo di nuovo, volevo chiederle una cosa:la settimana scorsa ho avuto un forte mal digola e subito ho avuto la febbre, il primo giormo ho avuto 38 e un episodio di pressione alta ma la dottoressa mi ha detto che non era niente poi la febbre è subito adata a scemare ma avevo ancora dolori muscolari, poi mi è passata, ho avuto dei giorni in cui ho avuto extrasistole poi è passatato tutto ma giusto dopo una settimana ho avuto un forte raffreddore e il giorno dopo (cioè oggi) ho la febbre a 38 E mezzo e sento spesso il battito forte e poi a volte ddifficoltà a respirare..ovviamente con il mio tipo di paura penso sempre a cose peggiori infatti ho paura di avere una miocardite...lo so che l'ansia mi causa un bel pò di problemi e ci sto lavorando..ma ho avuto questa ricaduta e senyo il corpo molto debole e sbagliando ho fatto ricerche su internet. ..lei cosa ne pensa?
[#20]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Volevo dire pressione bassa
[#21]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Ho anche delle brevi fitte dolorose al petto sinistro
[#22]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
E' normale che una sindrome influenzale, con febbre, le causi un po' di tachicardia e di dolori toracici.
Arrivederci
[#23]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Quindi non devo preoccuparmi? Non può essere miocardite?
[#24]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Perche' deve sempre temere il peggio? Perche' allora non potrebbe avere una neoplasia polmonare? O un tumore cerebrale.
Non puo' avere banlmente un mal di gola con febbre come tutti i cristiani?
Si tranquuillizzi.
Arrivederci
[#25]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore.Ho effettuato una visita cardiologica e un ecg perchè dopo l influenza ho avuto per un giorno intero extrasistole continuoe ogni mezzora, poi continuo ad avere delle volte dei dolori al petto..dall ecg non è uscito niente per fortuna anche se il dottore mi ha trovato molto agitata e come diceva anche lei le extrasistole che avvertiho erano innocue perchè tutti gli accertamenti erano negativi, però mi ha detto che il discorso cambia dopo l influenza perchè i sintomi che in alcuni momenti si sono accentuati potrebbe significare qualcosa cosi mi ha prescito un eco per escludere un infiammazione e mi ha parlato di miocardite .mi ha rassicurato comunque nel senso che mi ha detto che lo devo eseguire per togliere ogni dubbio e io ovviamente sono molto agitata anche perchè devo aspettare dur settimane e ho sempre paura del peggio..inoltre mi ha prescritto anche la visita alla tiroide.Un altra domanda la dottoressa insieme alla visita mi prescisse anche un rx al torace anche se per lei non era necessario, adesso invece eè il caso che la faccia? Cosa me pensa?
[#26]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Continuo a pensare che lei abbia bisogno di uno psicologo o di uno psichiatra.
E non penso proprio che un cardiologo le abbia dato un appuntamento dopo due settimane per una ecografia nel sospetto di una miocardiite.
In tal caso andrebbe arrestato.
Con questo la saluto
[#27]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Purtroppo le due settimane sono dovute al fatto che facendo le visite con la mutua in un centro per capitare con lo stesso medico dovevo aspettare due settimane altrimenti l avrei dovuta fare con un altro medico..secondo lei due settimane sono troppe? E per rx ?
[#28]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Se un cardiologo sospettasse una miocardite disporrebbe per l immediato ricovero della,paziente. La ametta per cortesia di allarmarsi. È dall agosto che pone sempre le solite domande.
Detto questo la saluto .
Cerchi qualche altro cardiologo del quale si fidi di piu di me.
[#29]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Salve dottore. Io ho fiducia in lei cosi come il mio cardiologo. Le volevo dire che ho effettuato gli esami e sono stati negativi il dottore mi ha detto che ci devo convivere.Comunque l extrasistole sono sparite ne ho avuto qualcuna solo in un momento di forte stress e sto effettuando anche un percorso di psicoterapia.Però volevo chiedere una cosa:da un paio di giorni averto per pochi secondi il battito in modo molto intemso sono 4 battiti consecutivi non mi sembra che alterino il ritmo e solo un battito percepito vome quando si fa uno sforzo fisico e si percepiscono i battiti del cuore . È diverso dal battito saltato dell extrasistole o da quando sentivo delle extrasistole im modo continuo. Mi sembra quasi che il cuore faccia fatica a battere poi passa..secondo lei sono sempre extrasistole?
[#30]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Lei deve curarsi l 'ansia. L 'ansia e' la sua malattia.
La saluto

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test