x

x

Interpretazione esame holter pressorio

👉Scopri come usare correttamente il saturimetro per misurare il livello di ossigeno nel sangue

Buongiorno, ho eseguito un Holter pressorio ed oggi ho ritirato i risultati. Volevo solo aver un primo consulto sui dati riportati, se ci fosse qualcosa di cui preoccuparsi oppure no.
Statistica generale
Sistole.= minimo: 93; media [mmHG]: 125 ; Massimo: 171; deviazione standa%: 13.7
Diastole= minimo: 45; media: 77; massimo : 117; deviazione: 13.8
PM= minimo: 61; media: 89; massimo: 120; deviazione: 11.5
FC= minimo: 42; media: 89; massimo: 123; deviazione: 17.4
FASE DIURNA
Sistole: minimo 93; media: 124; massimo: 171; deviazione: 14.0
Diastole: minimo 45; media: 78; massimo 117; deviazione: 14.5
PM: minimo 69; media: 90; massimo: 120; deviazione: 11,0
FC:minimo: 42; media: 89; massimo: 123; deviazione: 19.0
FASE NOTTURNA:
sistole: minimo: 102: media: 128: massimo: 151; deviazione standa: 13.3
diastole: minimo: 56; media: 73: massimo 107: deviazione: 11.6
PM: minimo: 61; media: 85; massimo: 113; deviazione: 12.0
FC: minimo: 68; media: 88: massimo 122; deviazione : 13.6

la sintesi invece è questa:

pressione arteriosa mmHG: tempo totale: 125-77; fase diurna: 124-78; fase notturna: 128-73; differenza giorno-notte: 3,2% / -6,4%
frequenza cardiaca [min-1] : tempo totale: 89; fase diurna: 89; fase notturna: 88; differenza giorno- notte: -1,1%
Limimi: fase diurna: 140-90; fase notturna: 130-80
Sistole > limite: tempo totale 12 (17.1%) ; fase diurna 4 (8.3%);fase nottura: 8 (36.4%)
Diastole > limite: tempo totale: 10 (14.3%); fase diurna: 7(14.6%); fase notturna: 3 (13.6%)

Grazie in anticipo per la risposta
[#1]
Dr. Giuseppe Maccabelli Cardiologo 398 21 1
I risultati dell'esame mostrano una pressione notturna un poco al di sopra dei limiti normali accompagnati da un assente riduzione della frequenza cardiaca. Il tutto andra' valutato dal suo cardiologo sulla base delle sue condizioni generali per valutare l'opportunita' di un intervento farmacologico. niente di drammatico ma va valutato
Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta.

Volevo chiedere da cosa fosse portato una riduzione della frequenza cardiaca, contando che leggendo singolarmente i dati statistici in una misurazione delle 17.30 avevo i battiti a 121.. quindi altini..
Che tipo di terapie potrebbero dare?

[#3]
Dr. Giuseppe Maccabelli Cardiologo 398 21 1
sfortunatamente le risposte che lei chiede si possono dare solo valutando di persona un paziente. Non esisotno terapie standard. Inoltre l'holter pressorio non è lo strumento piu affidabile per valutare la frequenza cardiaca
saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta e provvederò a rivolgermi al cardiologo della mia città.