Tachicardia a riposo

Gentili Dottori,
Sono una ragazza di 22 e ho i battiti fissi a 90-96 Bpm a riposo.
Quando sono proprio stesa arrivo agli 85, appena ho una leggera agitazione raggiungo i 115 "senza problemi".
ECG ed ecocardiogramma non hanno evidenziato problemi particolari se non inezie.

Devo fare qualcosa?
Sinceramente è anche un problema perché accuso molto l'agitazione e il caldo (la combinazione delle due mi fa puntualmente svenire)

Grazie
[#1]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 844 15 12
Salve,
Immagino, da ciò che dice, che lei soprattutto d'estate soffre di pressione bassa, conferma?
Se così fosse, si potrebbe provare ad aumentare i valori pressori aggiungendo sale alla dieta. Questo potrebbe bastare a correggere la frequenza cardiaca per l'effetto vasocostrittore proprio del sale.
Esattamente cosa dice l'holter?

Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
In estate Sì, nel resto dell'anno onestamente non so e non credo (ad esempio posso donare senza problemi).

All'ecg il medico ha refertato EAS e BBD incompleto.
L'Holter non mi è stato fatto. All'ecocardiodoppler svolto lo stesso giorno da un altro Dottore:
Unici parametri alterati erano As e Vs "anormali" con gradente stimato di 21. Falso tendine endoventricolare per il resto parte destra del cuore nei limiti e ventricolo sinistro normocinetico.