Utente 484XXX
Buonasera.
Sono una ragazza di 20 anni e da quando ero bambina sono sempre stata un soggetto ansioso. Sono due mesi che purtroppo non riesco a vivere al meglio la mia vita , mi spiego meglio circa un mese fa mentre stavo a letto mi è venuto un improvviso dolore alla gola .. come un nodo , bruttissimo non riuscivo nemmeno a respirare bene . Dopo quasi due settimane questa sensazione di nodo in gola svanisce . Ed inizia un'altro sintomo dolore al petto nel lato sinistro sotto alla costola a salire su . È un dolore lieve che dura pochi minuti e passa e un leggero dolore al braccio sinistro non sempre ma è come addormentato questo dolore mi prende la spalla e la schiena . C'è da dire che con il lavoro che faccio sono stata al freddo . Di solito non sto neanche bene seduta .. sto sempre piegata in avanti . Per questi dolori ho fatto 3 elettrocardiogramma usciti tutti negativi . Radiografia al torace con esito negativo . Analisi con emocromo con formula tutto nella norma ed enzimi negativi fatto in ospedale . Il mio medico di famiglia dice che devo stare calma che è solo un dolore intercostale e che sono molto ansiosa . C'è da dire che da un paio di mesi la mia vita e diventata più stressante tra litigi di famiglia , lavoro . Ed un anno fa una brutta delusione d'amore non digerita bene .. la mia vita non è più la stessa sono sempre triste perché ho paura di un infarto o qualcosa che non funziona bene nel mio corpo . Può essere il mio cuore ? .. Oppure ansia ho paura di uscire dalla mia città voglio subito tornare a casa per paura che mi viene un attacco al cuore . Ho anche disturbi alla vista . Assumo la pillola anticoncezionale per curare l'ovaio policistico e questo influisce ancora di più sul mio umore .. attendo con ansia una vostra risposta .
Ringrazio anticipatamente. Grazie saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ilmtipo dei sintomo che lei rifwrisce e lamloro durata escludono l origine cardiaca

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 484XXX

La ringrazio molto per la sua disponibilità.
Escludendo l'origine cardiaca , cosa può mai essere ansia , nevralgia ? .. Mi scusi se chiedo sempre le stesse cose ma questo dolore davvero non mi fa vivere piu bene sono sempre triste al pensiero che mi può venire qualcosa .
La ringrazio ancora .