Utente 386XXX
Buonasera dottori..
Sono un ragazzo di 26 anni che non ha mai sofferto di problemi al cuore,però sono molto ma molto ansioso,di fatto capita durante la misurazione della pressione di avvertire una tachicardia e i battiti salgono a 120,dopo la misurazione i battiti ritornano normali,in quel momento mi sento ansioso,pauroso e durante la giornata spesso l'ansia la avverto come un senso di pesantezza al petto e anche i battiti aumentano ma non sempre..
Mi misuro spesso i battiti con il polso e a riposo sono normali..
Oggi aiutando mio nonno in campagna ho avvertito i battiti a 120 al minuto e un senso di stanchezza come quando uno è spompato,privo di energie,inoltre ho anche un po di fame e sono stanco,i battiti sono ritornati regolari dopo una mezz'ora circa..
Avrei una partita di calcetto e vorrei sapere se giocare possa crearmi problemi oppure è solo una questione di ansia e posso stare tranquillo..
A volte prendo rivotril per calmare lo stato di ansia..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
mi pare che la sua ansia le stia giocando brutti scherzi.
Non mi pare che il Rivotril sia il farmaco piu indicato per lei

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Per la partita di calcetto posso farla dottore?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Penso di si, ma e' il suo medico che la conosce meglio di me che le potra' consigliare per il meglio.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Guardi io sono finito molte volte al pronto soccorso per motivi diversi anche perché sono ipocondriaco e dagli esami fatti tramite elettrocardiogramma risultava tutto nella norma,addirittura anche i battiti..
Certo io l'ansia la vivo come un senso oppressione al petto,quasi incapace di respirare ma basta uscire per stare meglio

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
E allora spenga il PC ed esca.
E si tranquillizzi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 386XXX

Ok grazie mille