Utente 499XXX
Salve gentili medici, durante la giornata mi capitano dei momenti in cui il cuore continua a battere in modo lento ma con un intensità molto forte ed allo stesso tempo avverto uno strano peso sullo stomaco. Tutto ciò dura per poco tempo ( un paio di minuti ) e capita specialmente nei momenti in cui mi alzo di colpo per eseguire delle operazioni oppure nel momento in cui ho una scarica di adrenalina attraverso stati emotivi o altre situazioni simili , per poi stabilirsi e battere regolarmente. Tengo a precisare che i battiti sono sempre regolari ma quello che aumenta è il colpo di contrazione che è molto più forte rispetto al normale ed è per questo che non riesco a capire tutto ciò da cosa è scaturito.
Ho effettuati dei controlli al cuore ( visita sotto sforzo, elettrocardiogramma e holter delle 24 ore ) ed è uscito tutto ok. Non so se tutto ciò può essere attribuito a stimoli ansiosi, quindi chiedo un consulto a voi esperti.
Grazie in anticipo e buon martedi.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il 6 Luglio scorso le ho risposto ad un post sovrapponibile

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/635785-sensazione_di_bolla_vuoto_allo_stomaco_improvvisa_ed_extrasistoli.html

Come le scrissi allora non vedo motivo di preoccupazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Salve Dottore , il fatto è che prima di avere una maggiore ansia ( ora aumentata per via di spiacevoli eventi ) non ho mai avvertito nulla del genere, quindi tutto ciò volevo chiedeLe se era associata ad essa.
Inoltre questa strana sensazione ha una durata di un paio di minuti continui , come può trattarsi di extrasistoli se durano tutto questo tempo ?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli che noi tutti abbiamo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Quindi non c'entra niente il fattore psicologico in tutto ciò dottore?
La saluto , grazie e arrivederci

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
C'entra eccome, proprio nella percezione drammatica che l'ansioso ha di banali extrasistoli che passano inosservat alla persona ansiosa.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza