Utente 547XXX
Salve, sono una donna di 48 anni che da 3 mesi ha la sensazione di amaro in bocca e al livello della gola avverto la presenza di una sostanza che mi da fastidio e mi fa succhiare in continuazione per cercare di sentire sollievo. Ho fatto la gastroscopia che ha riscontrato ernia iatale e l’helycobacter pylori. Non ho ancora iniziato la terapia e le volevo chiedere: l’amaro in bocca da cosa proviene? Facendo la cura di antibiotici per l’HP potrebbe passare? Inoltre è necessario fare altre indagini? Sono stata anche dall’otorino che non ha riscontrato niente di particolare.
La ringrazio, distinti saluti.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, direi che indipendentemente dalla certezza di risolvere il sintomo in questione che ritengo potrà migliorare, la terapia di eradicazione vada fatta a prescindere per le eventuali complicanze a distanza dell'elicobacter.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza