Utente 162XXX
salve,sono un ragazzo di 37 anni,a causa di un incidente sul lavoro,ho avuto un amputazione della falange unghiale, indice mano sinistra,mi hanno reinnestato la stessa,adesso aspetto da 10 giorni,nel frattempo ho avuto 3medicazioni e mi e stato detto che tutto va bene e devo aspettarealtri 4 giorni.volevo sapere gentilmente se in caso di rigetto,puo causare conseguenze al dito e se é normale che mi sento la mano un po gonfia.la ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non vi può essere rigetto, visto che la falange è la Sua. Vi può essere invece un mancato o incompleto attecchimento: se il moncone reimpiantato non si rivascolarizza è possibile che vada in necrosi, ma questo lo si vede cammin facendo. Faccia tutti i controlli che Le verranno prescritti e segua con scrupolo i consigli che Le sono stati/saranno dati. Molto dipende anche dalle dimensioni del moncone: un conto è un frammento dell'apice del dito, altra cosa è l'intera falange.
Per quanto riguarda la mano è possibile che il gonfiore sia in relazione al trauma subìto, all'intervento, alla fasciatura, alla posizione, ecc, ma non è possibile decidere se è normale una condizione di cui non si ha consapevolezza non avendoLa mai visitata. In caso di dubbio è bene consultare i medici che La stanno seguendo.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente 162XXX

la ringrazio per la sua immediata risposta