Utente 565XXX
Salve.
Mi avevano diagnosticato un sindrome di De Quervain grave.
Ho eseguito l'intervento,ed ora,dopo 6 giorni,ho il pollice freddo ed è insensibile.

E' normale?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ovviamente non è normale avere un dito freddo e insensibile, ma è impossibile stabilire a distanza, e solo con le informazioni disponibili, se ciò sia in relazione con l'intervento.
E' possibile che la fasciatura, soprattutto se le garze sono sporche di sangue comprimano vasi e nervi, oppure che ci siano cause esterne all'intervento. Bisogna soprattutto valutare se il dito è davvero freddo o se così lo sente Lei, e anche in quale parte del pollice è assente la sensibilità.
La sola cosa da fare è rivolgersi all'ortopedico che L'ha operata per chiarire le possibili cause.
Ci tenga aggiornati, se vuole.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente 565XXX

Grazie della risposta Dr.Donati.
Le garze dell'intervento sono già state cambiate dal mio medico curante.
Ho provato a chiedere a parenti se il pollice fosse realmente freddo,e la risposta è stata affermativa.
La insensibilità del pollice invece è su tutto il dito.

[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se è così allora si faccia visitare oggi stesso, almeno dal Suo medico curante per valutare l'urgenza. Se peggiora si rivolga immediatamente al pronto soccorso.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#4] dopo  
Utente 565XXX

La ringrazio per la disponibilità.
Cordiali saluti