Utente 382XXX
Buona sera dottore sono una ragazza di 29 anni il giorno 8 giugno sono stata operata di ernia ombelicale grandezza 1cm solo con punti di struttura assorbibili da soli senza la rete a fine mese quando sono andata a farmi la spesa spingendo il carello abbastanza pieno a iniziato a darmi un lieve dolore da quel tempo ho sempre un dolorino è un bruciore.e normale?e possibile che i punti interni si abbiano aperto?? Sottolineo che nn ho alzato nulla solo ho spinto il carello .sencondo lei è possibile che i punti interni si abbiano aperto.?dovrei fare qualche ecografia per vedere ho è impossibile che succeda ?si come nn riesco a fare la eco con i raggi addominali si vedrebbe se i punti sono apposto?e normale che l intervento si indurisca un può per un periodo?grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buongiorno,

per capire se i punti di sutura si sono riaperti è sufficiente eseguire una visita chirurgica ambulatoriale. Le consiglio di rivolgersi al chirurgo che l'ha operata, se possibile. In ogni caso, per interventi del genere, è consigliabile un periodo di riposo senza sforzi di almeno un mese e mezzo.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#2] dopo  
Utente 382XXX

Il medico a detto di no toccando però io ho un forte male.con i ragi alla pancia si vedrebbe se sono aperti?e possibile che solo spingendo il carello senza sollevare niente si apri i punti interni?ci sono dei sintomi quando si aprono?grazie

[#3] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
É possibile che si sia riaperta, ma solo con una visita si puó fare questa diagnosi. I "raggi" cui lei fa riferimento non permettono di vedere l'eventuale ricomparsa dell'ernia e comunque in ogni caso devono essere prescritti da un medico.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#4] dopo  
Utente 382XXX

E che tipo di visita devo fare?in ambulatorio solo tocando si capisce se sono aperti?ma con un ecografia si vedrebbe meglio?quali sono,i sintomi se si apre?grazie

[#5] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Deve fare una visita chirurgica, possibilmente col chirurgo che l'ha operata. Così si capisce se si è riaperta, non è necessaria un'ecografia o radiografia. I sintomi da lei descritti potrebbero essere indicativi di una "riapertura".
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#6] dopo  
Utente 382XXX

Lui dice che è tutto ok sono già stata.pero io ho male

[#7] dopo  
Utente 382XXX

In un altro modo come faccio capire se si è risperta ho non? Lui solo tocando a detto di no.si sente solo tocando?grazie

[#8] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Può bastare solo la visita chirurgica per capire se l'ernia è recidivata. Il dolore che ha potrebbe essere legato all'intervento stesso, nonostante sia passato un mese, le cicatrici impiegano parecchio tempo prima di consolidarsi definitivamente. Se il dolore è insopportabile le consiglio di rivolgersi ad un pronto soccorso. In ogni caso deve essere un medico che la visita ad indicarle eventuali approfondimenti diagnostici.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#9] dopo  
Utente 382XXX

Grazie e possibile che i dolori sia dovutti perché fra qualche giorno mi devi arivare il ciclo (scusi )ho nn ci entra ? Grazie e mi scuso per le troppe domande.

[#10] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
E' possibile
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#11] dopo  
Utente 382XXX

Grazie mille dottore gentilissimo .e normale che il intervento in alcuni posti sia indurito?poso utilizzare qualche crema che amorbidisca?per alzare pesi e nn rischiare la recidiva quanto devo asspetare il medico a detto 2 mesi e portare per 2 mesi la cintura post operatoria.io dovrei cominciare ad ottobre a lavorare ?per avere i figli si rischia la recidiva.quanto è meglio asspetare?serve tanto e chiudersi dentro del tutto?grazie

[#12] dopo  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
È normale che sia indurito in alcune zone, è la cicatrice che si va formando. 2-3 mesi dovrebbero bastare per permettere una buona cicatrizzazione ed evitare una recidiva.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
https://www.facebook.com/drfrancescoferrara

[#13] dopo  
Utente 382XXX

Ok grazie mille gentilissimo