Utente 324XXX
Buonasera Dottore,

Mi chiamo Alessandro ed ho 40 anni. Circa una settimana avverto un forte prurito intimo in corrispondenza dell'osso sacro ma non esattamente nel solco anale, ma di fianco all'interno del gluteo. La zona non è particolarmente arrossata però, a momenti, avverto un forte prurito e a volte mi scordo di avere questo disagio. Anche quando non c'è il prurito sento sottopelle come un brufolo, o un piccolo grumolo o ciste, non so cosa sia. Aggiungo che soprapelle non si vede nulla neppure un puntino rosso o bianco nulla di che.
Riesco ad avere sollievo dopo un lavaggio con sapone neutro e scompare del tutto il prurito. Vorrei chiederLe, si sta formando una ciste oppure sono i sintomi di una fistola? O qualche piccolo "pelo sottorarne".
C'è qualche rimedio per non andare a complicanze? Eppure non sono ne in sovrappeso e non faccio neppure una vita sedentaria.
Grazie anticipatamente per l'ascolto

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
fondamentale è eseguire una visita dal suo medico curante per escludere che non si tratti di una cisti sacro-coccigea o fistola sacro-coccigea, per poi stabilire il corretto iter terapeutico.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/