Utente 476XXX
Salve.
Sono una ragazza di 20 anni. Ho un piccolo problema al mio viso. L'anno scorso mi è uscita una piccola cisti sullo zigomo destro,facendo una visita di controllo dalla mia dermatologa di fiducia,mi disse che si trattava di una cisti sebacea. Quindi, mi fece fare una cura di isotretinoina che lei disse fino al giusto riassorbimento della cisti,ma io la feci solo per 3 mesi per il semplice fatto che volevo godermi l'estate. La cisti si assorbì abbastanza,già dopo 20 giorni dalla cura. Sono stata bene fino a febbraio di quest'anno,fino a quando,presi una piccola botticina proprio in quel punto e la cisti si infiammò di nuovo,diventando sempre più grande. Per una 15ina di giorni ho provato ad usare il tea tree oil per 3-4 volte al giorno. Devo ammettere che ha funzionato,togliendomi l'infezione e tutto il gonfiore,ma sulla cisti in sè non ha fatto effetto.
Quindi,ho deciso di non voler riprendere nessuna cura (anche perchè si riavvicina l'estate),quindi ho deciso di toglierla chirurgicamente.
Siccome sarà il mio primo intervento,vorrei fare qualche domanda.
La mia domanda principale è..resterà la cicatrice o col tempo andrà via? Premetto che la mia cisti non sarà nemmeno un centimetro,quindi immagino che il taglio non sarà lunghissimo fortunatamente. E se pure andrà via dopo quanto tempo più o meno dall'intervento? Dopo l'intervento mi si gonfierà il viso? Il mio chirurgo mi ha detto che mi sarà fatta un anestesia locale,posso richiedere quella generale nel caso in cui il giorno dell'intervento non mi sentirò pronta e avrò paura?? Anche perchè essendo sul viso,non sentirò dolore ma con la coda dell'occhio riuscirò a vedere i movimenti e questa cosa mi spaventa un sacco,più che altro mi impressiona.
Un ultima domanda.. dopo una 15ina di giorni dall'intervento in qualche modo,potrò prendere il sole e fare qualche lampada???
Spero rispondiate a tutte le mie domande cari Dottori.
Grazie in anticipo per la risposta.

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto come legittimamente fa presente (aspettative di risultati estetici accettabili) non si programma mai un intervento chirurgico prima dell'estate perche' l'esposizione al sole li peggiora. a meno di una indicazione urgente.
Quindi le consiglierei di riproporre la sua richiesta in area CHIRURGIA PLASTICA dopo l'estate

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Dottore la prego di mettersi nei miei panni.
Ho 20 anni e non posso più andare in giro con una pallina sul viso è davvero molto imbarazzante. Proprio perchè si avvicina l'estate e vorrei godermela più serenamente ho deciso di fare l'intervento.
Anche perchè si può dire che mancano altri 2 mesi alla piena estate,quindi credo di avere tempo per far cicatrizzare bene la ferita.
Quindi se riesce a darmi qualche risposta alle mie domande la ringrazio. Ho già chiesto al mio chirurgo ma vorrei sapere anche da un altro esperto. Grazie mille