Utente 512XXX
Buonasera.. Scrivo per aver qualche informazione in più e sinceramente anche un po' di conforto. Sono stata operata il 22 novembre per una fistola perianale transfinterica. Durante l'intervento mi è solo stato inserito un"filo" sottile di drenaggio che mi è stato spiegato essere diverso dal tradizionale setone, per evitare il più possibile il rischio di incontinenza essendo giovane (24anni).. Quindi mi è stato detto che a fine gennaio dovrò fare la seconda parte di intervento per rimuovere il filo e di conseguenza la fistola.. Venendo al dunque questo lunedì dopo i 10 giorni post intervento ho fatto la visita di controllo mi è stato detto che va tutto ok e prescritto una crema antrolin per due settimane.. la visita è stata dolorosa in modo insopportabile il che il dolore mi è durato fino a sera faticando anche a camminare. Poi il giorno dopo mi sveglio senza quel dolore lancinante ma solo dopo evacuazione ritorna il dolore tremendo stavolta però persistente è continuo durante tutta notte ed anche oggi.. Cammino a malapena non riesco ad andare in bagno e nemmeno a stare seduta.. Ma solo sul fianco.. E normale tutto ciò dopo quasi 15 giorni dall'intervento??e soprattutto prima di fare la visita di controllo stavo già molto meglio sentivo a malapena fastidio.. Perché adesso invece di migliorare mi sembra di tornare ai primi giorni? Sono abbattuta.. Spero riesca a dirmi qualcosa..

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Difficle dirlo, teoricamente non dovrebbe avere dolore. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 512XXX

Quindi secondo lei c'è qualcosa di anomalo? Cosa potrebbe essere la causa del dolore.. Dopo due settimane dall'intervento.. Comunque adesso mi è stato consigliato di prendere tachipirina due volte al giorno per una settimana.. Sperando che faccia il suo effetto.. E volevo chiedere la pomata antrolin che sto mettendo da un paio di giorni a cosa serve di preciso? Dovrebbe aiutare a lenire il fastidio? Grazie mille per la sua risposta

[#3] dopo  
Utente 512XXX

Scrivo ancora.. Perché il dolore invalidante nn cessa nemmeno con analgesico.. E vero che un po' diminuisce ma non scompare del tutto.. E non mi permette di essere in grado di fare normali attività.. Quali guidare o stare seduta semplicemente ecc.. Oggi in particolare il dolore lo avverto nella zona dove c'è la fistola.. E non nell'anno dove ho il filo.. Può essere normale? Devo dire che nemmeno i primi giorni era così doloroso.. Volevo porre una domanda nel mio stato ovvero con l'inserimento del filo ma avendo ancora la fistola.. E possibile si formi ancora un ascesso? E magari il dolore è causato da quello? Nn so che pensare.. Grazie saluti

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo puo' formarsi un altro ascesso.
Mi farei visitare.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it