Utente 551XXX
Salve il 12 luglio sono stata operata per appendicite acuta flemmosa. Dopo quasi un mese abbondante il chirurgo che mi ha operata mi contatta e mi dice che nei risulti della biopsia risulta un carcinoide all'appendicite di 5 mm già esportato nel momento Dell'operazione. Ora il chirurgo mi ha detto di dover fare esami specifici e pet. Io sono Terrorizzata dall'idea che la pet può dare risultati positivi. La mia domanda è questa, c'è possibilità che qualche cellula sia rimasta? È possibile che questo tipo di carcinoide ritorna? Grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sua problematica è una problematica tumorale, che ritengo sia stata presa in tempo, ma il giudizio sul da farsi deve essere preso oltre che dal chirurgo anche dall'oncologo. Se fa tutto quello che in questi casi si deve fare, vedrà che potrà guarire.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 551XXX

Ho appena ricevuto i risultati degli analisi cromogranina a valore 57,9
Acido 5 idrossiindolacetico valore 4,90
Serotonina sierica valore 101,00
Come sono secondo voi?

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, i valori compatibili con la diagnosi fatta devono essere comparati con gli esami strumentali per stabilire se continuare solo con la terapia o decidere se espletare la estensione della resezione al colon dx. Questo lo decidono l’oncologo ed il chirurgo insieme.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza