Utente 474XXX
Salve a tutti volevo porvi un quesito, l'anno scorso in seguito a un aggressione ho riportato la frattura di ambe due i pomelli zigomatici e dei seni mascellari. (non è stata trattata perché non sono andato in ospedale) Praticamente gli zigomi si sono spostati in avanti e gli archetti (soprattutto uno) risultano più prominenti. Al tatto si sente perfettamente che vicino al naso gli zigomi si sono infossati e sono ruotati verso l'esterno. Esteticamente sembrano tumeffatti, gonfi... Vorrei chiedere cosa sarebbe meglio fare in questo caso. Mi è stato proposto di limare gli scalini e le deformita con il piezosurgery o fare un osteotomia zigomatica molto costosa che lascerebbe cicatrici(nel caso la raspatura con il puezosugery si arriva a limare anche l'archetto?) ..secondo voi come è meglio procedere? Inoltre volevo sapere quanto potrebbero costare questo intervento per capire come muovermi. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonino Puccio

20% attività
4% attualità
0% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2017
buongiorno.
la prima cosa che mi viene in mente in un caso come il suo, avendone peraltro già avuta già esperienza, potrebbe essere quella di prendere in considerazione un coumofflage del lato meno prominente mediante inserimento di una protesi o semplicemente mediante iniezioni di ac. ialuronico. ripeto non conosco il suo caso per cui sto solo ipotizzando. in quest'ultimo cso spenderebbe molto poco. sarebbe da valutare quanto meno una fotografia e/o una tc dal massiccio facciale in 3D. resto a sua disposizione per chiarimenti ulteriori.
Dr. Antonino Puccio

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Grazie mille per la risposta dottore . Ultimamente sono stato da un ex primario di chirurgia maxillo facciale che mi ha proposto la stessa ed identica cosa. Miniprotesi nel lato infossato.