Utente 220XXX
Buongiorno, sono una mamma e scrivo per un problema di mio figlio. Lo scorso anno a febbraio è stato sottoposto ad un intervento di adenotonsillectomia, poi ad ottobre ci siamo accorti di questa protuberanza sotto la lingua, molto grande, tra l'altro, dopo i dovuti accertamenti e ipotesi, il bambino è stato sottoposto ad intervento chirurgico con asportazione dell'acino, ma non della ghiandola salivare. Due anestesie generali nell'arco di un anno non sono proprio il massimo, ma abbiamo cercato di risolvere il problema... il chirurgo ci ha riferito che durante l'intervento la ranula si è rotta, sperando di aver ripulito tutto e che non si riformasse... beh... ieri sera mi sono accorta che c'è una protuberanza piccolina, proprio in corrispondenza della cicatrice e sono andata in panico!!! Ora, avrei due domande... la prima è questa: a settembre abbiamo fatto la prima dose del vaccino per il meningococco B, la seconda dose è stata fatta settimana scorsa... può essere qualcosa di correlato? lo so, sembra assurdo, ma chiedere non costa niente... l'altra, invece, è: che devo fare? un altro intervento? è normale un cosa del genere?
Chiedo scusa se mi sono dilungata, ma non so più che fare... grazie e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini

28% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il vaccino non è responsabile dell'eventuale recidiva della ranula.

Per il resto la ranula, come già accennato da chi ha eseguito l'intervento, può riformarsi a distanza di tempo purtroppo.
Sì consulti con lui se sia il caso di procedere, sempre ammesso che si tratti di effettiva recidiva, a una escissione completa della ghiandola
Cordiali saluti
Dr. Alessandro Francini
Messina
Risposta a carattere informativo, non diagnostico nè terapeutico