Utente 459XXX
Buonasera egr dottori, vorrei riportarvi il referto di un RX torace eseguito per tosse secca e dispnea:
" non alterazioni parenchimali in atto apprezzabili radiograficamente, millimetrica opacità nodulare ad elevata densità in sede basale SX (immagine di composizione vascolare? )
Cavità pleuriche libere da versamento, normale la vascolarizzazione polmonare
Cuore e grandi vasi normali.
Il mio medico curante l ha tirato dicendo che quell opacità è un vaso preso d entrata e che altri radiologi non l avrebbero nemmeno menzionato, per una mia tranquillità mi ha fatto eseguire emocromo, VES, PCR, CEA, ca-19-9, spirometria semplice e vitale tutti fortunatamente nella norma..
Il mio medico mi dice di stare tranquillo e cosa considerare il referto dell RX negativo.
Io però sono davvero molto preoccupato
Secondo vostro parere, devo lasciar perdere come dice lui, o devo approfondire con qualche altro esame di radiologia, magari un po piu preciso?
Ringrazio in anticipo tutti voi che mettete la vostra professionalità alla portata di noi tutti
Cordiali saluti

[#1] dopo  
422033

Cancellato nel 2018
Gentile utente
da quello che riferisce mi sembra che non ci sia nulla di significativo di cui preoccuparsi. Nell'uno e nell'altro caso le immagini mostrano un quadro riferibile a vasi intrapolmonari.
Per avere una netta chiarificazione del caso bisognerebbe effettuare una TAC con mezzo di contrasto che, francamente, mi sembra una indagine sproporzionata rispetto al problema (o non problema) in atto.
Potrebbe sottoporsi fra qualche tempo ad una altra radiografia del torace e valutare la differenza con la prima.
Cordiali saluti
Dr. luciano solaini

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Buongiorno DOC. La ringrazio per il suo prezioso consulto, e vorrei aggiungere un ultima cosa se mi è concesso.
Nella giornata di ieri il caso ha voluto che per un incidente a lavoro sono stato portato in ps dove mi e stato ripetuto un RX torace per una sospetta costola inclinata, ho colto l occasione per dire al radiologo quanto mi era stato detto nell ultimo RX torace e dunque si e soffermato un pò, oltre alle costole all esplorazione polmonare, le risparmio il referto che parla delle ossa per non dilungarmi molto, e quindi è: assenza di lesioni parenchimali a focalio in atto, pleura indenne lieve ispessimento peribroncovasale riconducibile a PZ fumatore, nella norma cuore e grandi vasi
RX negativo per patologia bronco polmonare. A voce poi mi ha detto CH lui non vede nessuna opacità.
A pro di questo devo seguire lo stesso il suo consiglio di ripetere l esame tra qualche mese?
O va bene cosi
Grazie mille ancora dottore per la sua professionalità e cortesia.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
422033

Cancellato nel 2018
Gentile utente
direi che va bene così e, ovviamente, non necessita di ulteriori controlli.
Consiglio spassionato: smetta di fumare.
Cordiali saluti
Dr. luciano solaini

[#4] dopo  
Utente 459XXX

Buon giorno egr Dottore, la ringrazio per i suoi preziosi consulti ma se mi e possibile, vorrei esporle un problema.. Questa piccola opacità nodulare trovata nel primo RX, anche se smentita da analogo esame ripetuto, ha lasciato in me una grande confusione, quasi un ossessione direi non riesco piu ad essere sereno con il dubbio che ci sia quel piccolo nodulo e che possa essere qualcosa di molto grave, al mio medico non ne ho parlato perche mi ha gia detto che non c è motivo di allarme, ma si e innescata questa paura e non riesco a Carmela passare, ho seguito il suo consiglio di non fumare, anche perche non ero un fumatore accanito, vorrei chiederle, fare magari una risonanza magnetica visto che non è un esame invasivo come la TAC può aiutarmi a fare luce sulla cosa e sopratutto, a stare più tranquillo? O ce altro che io possa fare per togliermi questo chiodo che si è piantato nella mente?
Mi scuso per essermi prolungato
Grazie mille in anticipo Dottore

[#5] dopo  
422033

Cancellato nel 2018
Gentile utente
nel suo caso non vedo alcun motivo di ansia. Non è evidenziata alcuna patologia in atto. La Risonanza in questo caso sarebbe un esame assolutamente inutile.
A questo punto, forse, per "l'ossessione"....e il "chiodo nella mente"...sarebbe più indicato uno psicologo.
Cordiali saluti.
Dr. luciano solaini

[#6] dopo  
Utente 459XXX

Va bene DOC, forse mi ha spaventato molto il primo referto dove parlava del piccolo addensamento nodulare... Ma poi smentito da altra indagine, la ringrazio di cuore dottore per il tempo che dedicatomi e seguirò anche quest altro suo consiglio..
Con tanta stima le porgo i miei piu cordiali saluti