Utente 100XXX
ho 43 anni e da circa 1 mese ho una sensazione di intorpedimento alla coscia dx altezza ginocchio con continuo senso di bruciore e fastidio al tatto. il medico curante mi ha fatto fare 6 intramuscolo di diclofenac+ muscoril ma il prolema non si è risolto. voglio precisare che da 4 anni sono in tos con sandrena per isterectomia totale. mi servirebbe un consiglio e un aiuto su come posso risolvere il problema e a chi mi devo rivolgere. in anticipo ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Il sintomo lamentato (parestesia) può essere riferibile a diverse condizioni, non esclusa una iarradiazione di tipo nevritico.
In questi casi l'esame obiettivo (visita) è molto importate per orientare la diagnosi.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente 100XXX

a quale medico mi devo rivolgere e protrebbe essere utile un esame doppler?

[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Dovrebbe inizialmente chiedere una valutazione del suo Medico Curante.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#4] dopo  
Utente 100XXX

il mio medico curante al persistere del bruciore mi ha prescritto una rmn lombo sacrale

[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
In pratica ci ha chiesto un secondo parere senza comunicarci quanto già disposto, per altro correttamente, da un altro Medico.
L'orientamento del suo Medico, CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA, è condivisibile.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#6] dopo  
Utente 100XXX

mi scuso per non aver detto prima la decisione del mio medico e la ringrazio