Utente cancellato
Salve, desidero una risposta riguardo un sintomo. Ad esempio capita mentre cammino, ma a volte anche quando sono seduta, mi sento le mani e i piedi freddi e la testa strana, ho come la sensazione che il sangue non arrivi correttamente al cervello, faccio fatica a ragionare. Da un po' di tempo ho il cuore che batte sui 75/95 battiti al minuto con qualche extra-sistole (dovuti anche all'ansia) ma all'ecocardiogramma il medico ha detto che è tutto ok. Ho fatto gli esami del sangue e sono tutti a posto tranne gli anisociti 38,6 contro 39, gamma 11,4 contro 11,8 e albumina 67,0 contro 66,1. Ho una leggera scoliosi dorsale vertebra D6-7, una verticalizzazione delle vertebre cervicali e meno forza nei polsi e mani e un'ortopedico mi ha detto che potrebbe essere un problema vascolare, è vero? Ho una strana sensazione nelle mani, di secchezza mista a mancanza di forza. La pelle del dorso è tutta rugosa e rossastra e a volte sento dei pizzicorii come fitte/formicolii li e nei polsi/inizio avambraccio. La parte iniziale dell'avambraccio di entrambe le mani si presenta magra e assottigliata, tempo fa per un periodo mi ha fatto male, avevo dei dolori inspiegabili che partivano dal nulla senza traumi in tutta la zona. Se i valori del sangue sono a posto, compresi quelli per l'artrite reumatoide, potrebbe essere un problema muscolare? Spero mi dica qualcosa, grazie.

[#1] dopo  
Prof. Marco Sammarco

24% attività
0% attualità
0% socialità
LECCE (LE)
MARTANO (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Gentile utente
non conoscendo la sua età e leggendo le cose che ci racconta, di cui molte non hanno le caratteristiche del sintomo, la sola cosa che le consiglierei di approfondire è la condizione della sua colonnna.
Nessuna delle condizioni da lei descritte rappresenta un sintomo di tipo vascolare, e forse nemmeno un sintomo. La sola cosa chiara nella sua esposizione è che esiste una patologia di ordine ortopedico il cui livello tuttavia non puo interessare gli arti inferiori.
Non si capisce inoltre se il suo probelma sia degli arti inferiori o superiori o di entrambi. Forse ritentando una esposizion meno caotica e piu analitica dei sintomi potremmo dire qualcosa di piu ma escluderei con buona approssimazione una interessamento vascolare. Ripeto approfondire l'aspetto ortopedico con una radiografia della colonna lombosacrale.
Dr Marco Sammarco
Specialista in Chirurgia Vascolare
Perito del tribunale di Roma, Sezioni Penali