Utente 180XXX
Dopo un rapporto sessuale anale è normale avere perdite di sangue vivo al momento della defecazione dopo qualche ora dal rapporto ma anche il giorno dopo qualche striscia di sangue sulle feci con sangue sulla carta igienica (si tratta di primo rapporto anale). In attesa di risposta porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Il sanguinamento è possible. Non è da escludere che, oltre al traumatismo su una mucosa anale normale, possa esserci una concausa legata ad un prolasso emorroidario.
Consigliamo sempre rapporti protetti e ben lubrificati.
Una valutazione proctologica servirà a chiarire la presenza di una eventuale prolasso emorroidario anche in fase "iniziale".
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 180XXX

Gentile Dottore,

ringraziandola per la pronta risposta, colgo l'occasione per porle un'altra domanda. Dopo i due episodi, non si è verificato alcun sanguinamento durante la defecazione nè la presenza di sangue sulla carta igienica, pensa che si possa trattare di in un'eventuale prolasso emorroidario o che possa trattarsi di microlesioni dovute al rapporto. Ringranziandola anticipatamente, porgo distinti saluti.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Come le dicevo, per chiarire questo? E' necessaria una visita proctologica ed una proctoscopia.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com