Utente
ho 57 anni soffro da piu' di un anno di ragadi anali che mi portano un bruciore fortissimo.Purtroppo vado molte volte in bagno nell'arco della giornata in quanto soffro della sindrome dell'intestino corto.Ho effettuato varie visite chirurgiche.Ho usato svariate creme senza avere nessun risultato.Ho provato Asacol compresse,creme:LUAN,MILSANA,RUSCOROID,RECTOREPARIL,ANONET(DETERGENTE E CREMA)e CONNETTIVINA.Qualcuno può darmi qualche indicazione?o consigliarmi qualche proctologo a napoli o provincia?grazie mille

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Proctologi a Napoli e dintorni puo' trovarli su questo sito ai seguenti link:
https://www.medicitalia.it/specialisti/
https://www.medicitalia.it/medici-specialisti-provincia/
oppure puo' chiedere al suo Medico di Famiglia, che di certo e' molto piu' informato di me sulle possibilita' offerte della Sanita' locale.
Credo tuttavia che per eliminare una ragade del genere, refrattaria alle terapie, merita di essere considerata anche la soluzione chirurgica: ovvio che questo dovra' stabilirlo chi potra' visitarla di persona, ma intanto cominci a pensarci su... E nel frattempo dia un'occhiata a questo articolo:
https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/152-la-ragade-anale.html
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com