Utente
Salve,

scrivo questo messaggio perchè dall'età di 21 anni ho cominciato ad avere problemi con la defecazione.
Premetto che sono astemio e non fumatore e ho sempre fatto regolarmente sport anche se adesso sono fermo e non mi alleno più come prima.
Ho sempre mangiato in modo equilibrato:niente bevande gassate,dolci troppo calorici e schifezze varie,tanta frutta e verdura.Al latte preferisco il latte di riso e al posto del pane crakers di riso o di mais.

Ho notato che devo sempre assumere probiotici forti tipo VSL# perchè se non li prendo vado in stipsi o non mi riesco a svuotare completamente (ho la sensazione che non sono completamente svuotato, ciò mi è accaduto da ieri e adesso devo acquistare probiotici!).Non riesco a capire da cosa dipenda tutto ciò e da quello che so io i miei genitori non hanno problemi con il colon.

Insomma non vorrei che questi problemi che ho ora possano complicarsi in futuro...Che esami devo fare per stare tranquillo?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' necessario fare prima una diagnosi dei motivi che causano la stipsi (transito rallentato, defecazione ostruita) pertanto dovrà rivolgersi ad un coloproctologo perché possa chiarire il problema
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la sua risposta.

Questa mattina mi sono recato in erboristeria per prendere dei probiotici e ho anche acquistato uno sciroppo per aumentare il transito intestinale:"Verum Delilax:azione osmotica sul fisiologico transito intestinale" e fortunatamente le feci stanno ritornando come prima.

Però non ci siamo:dipendo dai probiotici e simili.

Una volta quando stavo osservando una dieta per effettuare una ecografia all'addome visto che avevo i valori della bilirubina un pò alti sono andato per tre giorni in stipsi! E poi sono tornato normale prendendo probiotici forti!

Vorrei chiederLE delle informazioni per le strutture dove mi posso recare nella mia città ma il regolamento lo vieta.Provo con il medico di base.

Speriamo solo che non mi devo operare...

Saluti dottore e grazie ancora.