Utente
Salve,
sono un ragazzo di 24 anni e durate una visita proctologica mi è stata diagnosticata una ragade con polipo sentinella. Il dottore che mi ha visitato mi ha prescritto una cura con anotril e pantacol gel rettale da fare per 4-5 settimane, e ha aggiunto che siccome il polipo è piccolo potrebbe andare via anche lui altrimenti l'unico rimedio sarà l'operazione. Siccome sono terrorizzato dall'idea dell'operazione volevo chiedere se realmente ci sono possibilità di guarire( e quindi questo polipo vada via) solo con la cura, anche perchè il medico mi ha detto che l'operazione è semplice ma dolorosa.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
il polipo in genere non scompare una volta formatosi, tuttavia puo' essere asintomatico.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La ragade pero' ha ottime possibilita' di guarire con la terapia medica ed è lei responsabile dei sintomi, non il polipo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta. Quindi se la ragade dovesse guarire (anche con la presenza del polipo) non sarà necessaria l'operazione? MI SCUSO ANCORA PER IL DISTURBO.

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Era quello che le volevo far intendere (purchè il piccolo polipo, come molto probabile, resti asintomatico).

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Mi scuso per la mia invadenza, forse sto approfittando un pò troppo, ma avrei un'ultima domanda. Dato che mi è stato detto di applicare 2 volte al giorno antrolin e 1 volta pentacol gel rettale vorrei sapere qual'è la giusta metodologia di applicazione. Mi spiego meglio vorrei sapere come alternare al meglio l'applicazione di questi medicinali. Forse l'agitazione della visita ma ieri non ci ho pensato a fare questa domanda direttamente al medico che mi ha visitato. Mi scuso ancora se ho abusato della vostra disponibilità.

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per il gel:
Introdurre nell’ano la cannula (già innestata sul tubetto) per tutta la sua lunghezza.
Schiacciare con due dita (pollice e indice) il tubetto flessibile, finché non risulti completamente appiattito.
Spalmare intorno all’area perianale l’eventuale eccedenza di gel fuoriuscita dall’ano.

Per la crema:
Sdraiarsi sul letto sul fianco sinistro, svitare il tappo dal tubetto ed avvitarvi la cannula, fare uscire una piccola quantità di crema per lubrificare la cannula ed inserirla nell’ano. Premere l’estremità del tubetto, far uscire la crema contenuta in circa un centimetro di tubetto.

Scelga momenti differenti e distribuiti nella giornata.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it