Utente
Gentili dottori da qualche giorno ho la stomia infiammata e sanguinante che rimedio c'e' e a cosa puo' essere dovuto? Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' una ileo o colostomia?recente?in genere dipende dalle caratteristiche delle feci.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Dott.re grazie per la immediata risposta, sono stato colomizzato 2 anni fa circa e a causa di una stenosi formatasi al retto e essendo sotto cure chemioterapiche non mi possono ricanalizzare al momento.
Ho effettuato un ciclo di chemioterapia una settimana fa e ho avuto episodi di diarrea ma un paio al giorno e non tutti i giorni . Si tratta di una colonstomia sinistra

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In questo casi sia la terapia sia la diarrea potrebbero essere responsabili. Immagino abbia uno stomaterapista di riferimento al quale le consiglio di far rifermento.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Piu' che uno stomaterapista come riferimento ho gli oncologi ma devo andare in istituto tra 14 gg per il secondo ciclo, onestamente la placca che uso sembra essere molto piu' larga della stomia stessa che col passare del tempo si sara' rimpicciolita ho provato con la misura piu' piccola ma a volte mi sembrava molto stretta. e allora ho riusato quella di sempre quindi le chiedo se uso una placca stretta rispetto alla stomia rischio che le feci non vengano fuori? Purtroppo dalla misura larga si passa a quella stretta e poi le chiedo, se tutto andra' per il meglio avrfo' un giorno la possibilita di farmi ricanalizzare o oramai e' passato troppo tempo? La ringrazio sempre e scusi il disturbo

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sia una placca troppo larga sia una troppo piccola, per ragioni diverse, creano problemi.Per questo è opportuno avere uno stomaterapista di riferimento disponibile presso i centri maggiori. Puo' informarsi eventualmente sul sito dell' aistom.
Prelativamente alla ricanalizzazione, deve far riferimento a chi la segue personalmente e conosce nel complesso.In linea di massima non esiste comunque un limite di tempo.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Dott.re grazie per la sua cordialita' seguiro' il suo consiglio