Utente 356XXX
Salve dottori,
vorrei chiedervi un chiarimento su una cosa che mi è capitata poco fa.
Andando di corpo, ho notato che le mie feci erano di un colore marrone chiaro (normale a mio avviso), ma in alcuni punti erano di un marrone un po' più sul rossastro; ho notato che c'erano anche dei piccoli pezzetti come di pomodoro, perché al contatto con l'acqua corrente non si sfaldavano ne lasciavano colore.
Premetto che in questi due giorni 3 pasti su 4 sono stati con qualcosa al pomodoro, ma non a pezzi.. piuttosto sugo al pomodoro nella pasta, anche se in abbondanza.
Mi chiedevo se quindi è normale che le feci siano un po' colorate di rossastro oppure è più probabile che sia sangue. Sulla carta igienica non ho visto nulla, ed inoltre non erano ne strisce di sangue rosso vivo, né sangue rosso scuro frammisto alle feci. Piuttosto una colorazione un po' tendente all'arancio/rosso. Ogni tanto quando mangio il pomodoro mi capita di vedere dei pezzettini fibrosi, e quando magari mangio pasta al sugo un pochino di arancione, ma mai tendente al rossiccio (anche se questa volta ne ho mangiato di più).

Devo preoccuparmi oppure no? Sono parecchio ansiosa e non vorrei chiamare il mio medico inutilmente come faccio di solito.

Vi ringrazio in anticipo,
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
No non si tratta certamente di sangue. È normale trovare nel bolo fecale residui indigeriti di fibra.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 356XXX

La ringrazio veramente dottore, quindi anche il sugo di pomodoro può dare una colorazione tendente al rossiccio?