Utente
Salve,oggi era la prima volta che andavo dal proctologo e mi ha diagnosticato una fistola perianale,ha deciso di"operarmi seduta stante" e usare il metodo del setone,quindi ha inserito il filo per far drenare man mano il pus e sangue,e mi ha ridato appuntamento tra 3 settimane.La visita in se è stata una cosa allucinante,dolorosa al limite del sopportabile infatti a metà"manovra" ha dovuto farmi l'anestesia...Il problema è che adesso,post operazione,ho un dolore all'ano incredibile,vorrei sapere se è normale e tra quanto passerà?Il dolore è proprio nell'ano,è costante e non diminuisce...Sono davvero spaventato

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente se il setone non è in trazione dovrebbe progressivamente migliorare. Comunque può prendere l'anti dolorifico con il gastroprotettore.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per là disposta,vorrei sapere un ultima informazione.Cosa mi attenderà? Cioè scaduti queste 3 settimane mi levano il setone?

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Dovrebbero trattarle la fistola in anestesia ovviamente.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza