Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e da due giorni ho notato la presenza di una pallina di color violaceo vicino all'apertura anale. Non ho mai sofferto di emorroidi, non ho sanguinamenti e non é neanche dolorosa , solo quando devo defecare o quando la tocco ho una sensazione di bruciore. Su altri siti ho letto che potrebbe anche essere una causa del sesso anale però io l'ho provato per la prima volta due o tre settimane fa circa e per me e stato anche un Po doloroso. Questa pallina potrebbe essere realmente una causa di questo anche se sono passate settimana prima della formazione della pallina? Sono molto preoccupata perché 4 anni fa in famiglia ho avuto un caso di tumore al retto e quando ho notato la presenza di questa pallina é stata la prima cosa a cui ho pensato. Spero in una risposta al più presto anche per sapere come comportarmi. Grazie mille in anticipo

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la risposta è sì perché un traumatismo protratto può condizionare l'insorgenza in quel punto di una trombosi o di un edema postraumatico.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille della risposta... se fosse proprio questo come mi devo comportare?

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Dovrà farsi visitare dal proctologo per farsi consigliare la terapia migliore e migliorare la sue abitudini comportamentali.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille della sua risposta mi recheró il prima possibile dal medico. Buona giornata

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza