Utente 438XXX
Buongiorno Dottori,
avrei bisogno di un Vostro consulto:mio padre sulla sessantina, da 10 gg soffre di un dolore al basso ventre lato sinistro e il suo medico ha diagnosticato un’ernia intestinale. Dopo questa visita la sera e il giorno dopo il dolore si è acuito molto, come se la causa fosse la palpazione nella visita, ha avuto per mezza giornata qualche linea di febbre e si sentiva un poco meglio solo stando o seduto semi sdraiato o sdraiato. Nei giorni successivi il dolore è andato scemando. Ha consultato un altro medico e poi ha effettuato un’ecografia scoprendo di non avere traccia di ernia. Dall’ecografia non si sono trovati problemi a vescica, reni, stomaco, fegato e prostata. Purtroppo a causa di gas non si è potuto visionare intestino (che potrebbe essere ispessito in parte) e sede del pancreas. Gli hanno indicato di effettuare analisi delle feci e colonscopia virtuale. Ora avverte dolore solo se tocca la parte del basso ventre. Non ha avuto cambi di abitudini intestinali. Potete nell’attesa di avere altri esiti degli esami, dirci cosa ne pensate? Siamo molto in ansia pensando a gravi patologie.Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Diverticoli forse.Colonscopia,non virtuale.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie mille Dott.Favara, ha prenotato già l'esame virtuale, vedremo se possiamo modificare la prenotazione. Con la colonscopia virtuale dice che non si vedrà abbastanza bene? personalmente ho sempre più ansia che sia qualche grave patologia.
grazie e saluti

[#3] dopo  
Utente 438XXX

Buonasera, vorrei solo dire che mio padre nella fase acuta del dolore ha avuto difficoltà ad evacuare ma poi a fatto compiuto si è sentito meglio. Ora presenta leggera stitichezza e difficoltà a liberarsi dal gas. Grazie e cordiali saluti