Utente 369XXX

Gent.mi Dott.ri,
Il 3 aprile mi sono.sottoposta a un intervento.di fistulectomia dopo un ascesso. Ora però, a parte il.dolore della ferita che è stata lasciata aperta, ho delle fortissime fitte vanno dal.coccige al tallone sento deo formicolii e uno.strano calore. Non riesco a gestire il.dolore neanche con tre bustine di.voltfast, prima me.ne bastava mezza e stavo subito meglio. Potrebbe esserci stato danneggiamento? I dolori.sono iniziati a circa una settimana dall'intervento, prima giusto qualche fastidio al.coccige.
Comunque avevo.gia scritto nel 2015 dicendo tutti I miei sintomi perche avevo una rotazione anteriore della "coda" del coccige e una serie.di sintomi che mi facevano.star male... tolta la fistola, tutti quei sintomi sono scomparsi, altro che ansia.
Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Purtroppo senza una visita diretta non è possibile esprimere un parere. La coccigodinia non necessariamente deve essere correlata alla presenza della fistola di cui peraltro non ne specifica la posizione (fistola sacrococcigea o perianale?)
Dr. Roberto Rossi