Utente 293XXX
Buonasera, Giovedì mentre defecavo ho sentito un forte dolore all'ano che mi ha impedito di continuare.
Dopo 1 giorno senza miglioramenti ( pensavo fossero emorroidi) mi sono recato in ospedale dove il medico dopo ispezione anale con il dito ha rinvenuto un pezzo di stuzzicadenti di circa 3 cm.
Successivamente mi è stata fatta radiografia a livello stomaco e pelvico.
Il medico mi ha detto che non vi sono altri residui e che il dolore però potrebbe continuare per altri 2-3 giorni.
Oggi infatti non è completamente sparito anche se rispetto a ieri è molto minore.
Chiedo dunque è normale provare ancora dolore anche quando si va in bagno ( per ora vado ma con sforzo)?
La radiografia puo' escludere ogni altro residuo?
Dopo quanto tempo con persistenza del dolore devo fare un esame specifico.
Ad oggi forse a furia di sforzarmi per andare in bagno mi è uscita una piccola emorroide esterna

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il legno non può essere rilevato radiologicamente e il dolore si dovrebbe risolvere nel giro di qualche giorno ancora.



Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it